Rete Toscana Classica


Editoriale di Maggio

Esa-Pekka Salonen

DANTE NELL'OPERA DI BENJAMIN GODARD

Cari amici,

La maratona rossiniana di Rete Toscana Classica, con la trasmissione integrale dei suoi lavori di teatro musicale, prosegue in giugno col Turco in Italia, il raro Sigismondo, l’Elisabetta regina d’Inghilterra e Torvaldo e Dorliska. Vi ricordo che prima della messa in onda di ogni opera, programmata ogni lunedì alle 20.30, potrete ascoltare una presentazione e un analisi di quel titolo alle 18.40. Anche in questo mese abbiamo il piacere di offrirvi le registrazioni dal vivo dei concerti del Bologna Festival dedicati ai giovani talenti. La pianista Elena Nefedova è interprete di ben due programmi, in onda domenica 3 giugno alle 20.30 (con replica giovedì 7 alle 18.40) e domenica 10 giugno (replica giovedì 14). Elena Nefedova è stata infatti premiata dal pubblico del Festival e ha così eseguito un secondo concerto, registrato il 29 novembre scorso. Vi segnalo infine le opere in programma questo mese, oltre quelle del ciclo rossiniano: sabato 2 giugno potrete ascoltare Le nozze di Figaro, nell’interpretazione di Yannick Nézet-Séguin, il 9 giugno il magnifico Wozzeck di Dietrich Fischer-Dieskau diretto da Karl Böhm, il 16 giugno La caravane du Caïre di Grétry, L’Olimpiade d Vivaldi e Metastasio il 23 giugno e infine il 30 giugno il raro Dante (1890) di Benjamin Godard (1849.1895), opera storica ambientata nella Firenze delle lotte fra guelfi e ghibellini, in mezzo alle quali il sommo poeta ha la visione del suo viaggio ultramondano, che gli viene mostrato in sogno da un’apparizione di Virgilio. È un recupero il cui merito va ascritto alla Centre de Musique Romantique Française Palazzetto Bru Zane. A tutti voi, buon ascolto di Rete Toscana Classica..


Alberto Batisti
direttore artistico 
 

 

 

 

RETE TOSCANA CLASSICA
Sede: Via Santa Trinita n°2 - 59100 Prato
Tel 0574 401894 Fax 0574 448547
P.IVA 01928540978
info@retetoscanaclassica.it