Rete Toscana Classica


Editoriale di dicembre

PECCATI DI VECCHIAIA E PRESEPI SONORII»

(L'immagine in copertina è di José Carreras)

Cari amici,
Giunge al capolinea questo 2018 e arriva al traguardo anche la nostra impresa collettiva che ha celebrato per dodici mesi il centocinquantesimo anniversario della morte di Gioachino Rossini. Oltre alla presentazione del suo intero catalogo teatrale, non potevamo trascurare i due grandi capolavori sacri, Stabat Mater e Petite Messe Solennelle, e il vasto giacimento di bellezza e bizzarria siglato dall’autore col titolo dolce-amaro di Pechés de vieillesse. Questi ultimi, nel corso di tre trasmissioni nel mese di dicembre vi verranno illustrati dal più autorevole esperto di quei lavori, il pianista Alessandro Marangoni, che ha portato a compimento, proprio in queste ultime settimane, l’impresa editoriale di registrarli tutti, per la casa discografica Naxos. È la prima volta che un’integrale dei Peccati di vecchiaia di Rossini è documentata in disco e siamo grati al maestro Marangoni di aver accettato il nostro invito a raccontarli per voi ai microfoni di Rete Toscana Classica. La programmazione offre inoltre gli omaggi a Luciano Berio registrati dal vivo in vari appuntamenti concertistici prodotti dal Bologna Festival, in una rassegna monografica di alta qualità. Non mancherà la tradizionale alluvione di musiche natalizie, il nostro modo di fare un presepe e un albero tutti di suoni, rilucenti di gemme artistiche. Per questo, concludo formulando a tutti voi, carissimi fedeli amici di Rete Toscana Classica, gli auguri di un sereno e musicalissimo Natale. Alberto Batisti
direttore artistico

RETE TOSCANA CLASSICA
Sede: Via Santa Trinita n°2 - 59100 Prato
Tel 0574 401894 Fax 0574 448547
P.IVA 01928540978
info@retetoscanaclassica.it