Rete Toscana Classica


Editoriale di gennaio

I CONCERTI DEL MAGGIO MUSICALE FIORENTINO SU RETE TOSCANA CLASSICA»

(L'immagine in copertina è di Juan Diego Flórez)

Cari amici,
entriamo insieme nel 2019 con uno splendido segnale di collaborazione, che onora e arricchisce il servizio culturale di Rete Toscana Classica. È l’inizio di un nuovo percorso che ci vede al fianco del Maggio Musicale Fiorentino, con la trasmissione di concerti della Stagione sinfonica del massimo Teatro della nostra Regione. Il primo appuntamento è in programma il 25 gennaio alle 20.30 con la registrazione del concerto diretto sei giorni prima da Juraj Valčuha, cono’Orchestra e il Coro del Maggio impegnati nel grandioso Stabat Mater di Antonin Dvořák. Il concerto sarà poi replicato domenica 27 gennaio alle 18.40. L’anno nuovo porta anche una nuova rubrica affidata a Claudio Martini. S’intitola Partiture d’Europa. Itinerari nelle città della musica e sarà appunto dedicata in ciascuna trasmissione a un viaggio sentimentale nella civiltà e nell’identità musicale delle tante città che ci hanno conferito l’immenso lascito della musica europea. C’è un’Europa della musica che nei secoli ha saputo fondere e esaltare i suoi idiomi in una rete esemplare nella quale possiamo ritrovare speranze che sembrano costantemente compromesse o rinnegate. Torna col nuovo anno ai microfoni di Rete Toscana Classica Luca Scarlini, per illustrarci la vicenda storica del tango e le sue affascinanti metamorfosi e declinazioni nel Novecento musicale, non solo argentino. Il 24 gennaio ci collegheremo col Teatro Politeama di Prato per la diretta del concerto della Camerata strumentale, guidata dal suo direttore musicale Jonathan Webb. In programma due meravigliose pagine della scuola ceka, la Serenata di Suk e la Suite per archi di Janáček, affiancate al Divertimento K. 136 e a Eine Kleine Nachtmusik di Mozart. A tutti voi, amici di Rete Toscana Classica, l’augurio di un anno sereno, proficuo e benedetto dalla musica. Alberto Batisti
direttore artistico
Foto-Editoriale.jpg

RETE TOSCANA CLASSICA
Sede: Via Santa Trinita n°2 - 59100 Prato
Tel 0574 401894 Fax 0574 448547
P.IVA 01928540978
info@retetoscanaclassica.it