Rete Toscana Classica


Palinsesto 23 ottobre 2018

Per conoscere la programmazione mensile abbonati al nostro bollettino dei programmi; con meno di 10 centesimi al giorno potrai sostenerci e riceverai tutti i dettagli della programmazione. Per farlo vai sulla pagina "abbonamenti"


MARTEDÌ 23 OTTOBRE

§6 – 6.26
Georg Philipp Telemann 1681-1767
Musica sull’acqua in do maggiore

§6.27-6.55
IAN BOSTRIDGE CANTA ARIE DA ORATORI DI HAENDEL
Georg Friedrich Haendel 1685-1759
Da Semele: «Where’re you walk»
Georg Friedrich Haendel 1685-1759
Da Messiah: «Comfort ye – Every valley»
Georg Friedrich Haendel 1685-1759
Da La Resurrezione: «Così la tortorella»
Georg Friedrich Haendel 1685-1759
Da Samson: «Total eclipse!»
Georg Friedrich Haendel 1685-1759
Da Jephta: «Hide thou thy hated beams – Waft her, angels»

§6.56-7.07
RINASCIMENTO MUSICALE
Alfonso Ferrabosco 1543 -1588
Fantasia
Giovanni Gabrieli 1553ca – 1612
Canzon XII a 8
Stefano Bernardi 1585 – 1636
Ah, dolente partita, testo di Giovanni Battista Guarini

§7.07-7.37
Franz Schubert 1797-1828
Sinfonia n. 1 in re maggiore D. 82

§7.37-7.58
Ludwig van Beethoven 1770-1827
Sonata per violino e pianoforte in la maggiore op. 30 n. 1

§7.58-8.26
OUVERTURES
Wolfgang Amadeus Mozart 1756-1791
Le nozze di Figaro, Ouverture K. 492
Gioachino Rossini 1792-1868
Il viaggio a Reims, Ouverture
Felix Mendelssohn-Bartholdy 1809 – 1847
Le Ebridi, Ouverture op. 26
Mikhail Glinka 1804 - 1857
Ruslan e Ludmilla, Ouverture

§8.26-8.59
Ludwig van Beethoven 1770-1827
Sinfonia n. 2 in re maggiore op. 36

§9.00-10.29
ALMANACCO
A cura di Claudio Martini

Il 23 ottobre del 2004 si è spento a New Rochelle il baritono statunitense Robert Merrill, pseudonimo di Moishe Miller. Nacque a Brooklyn da immigrati polacchi. Nel 1944 debuttò a Newark in Aida, e l'anno successivo esordì con la Traviata al Metropolitan, ove in totale fece 789 apparizioni. Approdò poi alla NBC, e con Toscanini interpretò la Traviata nel 1946 e Un ballo in maschera nel 1954, entrambe trasmesse dalla radio e riversate su disco. La sua fama aumentò grazie ai duetti discografici con Jussi Bjorling, all'incisione di opere complete per la RCA e alla partecipazione a commedie musicali. Fu presente un'unica volta in Italia nel 1961, in una Traviata alla Fenice.

Gioachino Rossini 1792-1868
da Il barbiere di Siviglia: «Largo al factotum»
Georges Bizet 1838-1875
da Carmen: «Votre toast je peux vous le rendre»
Giuseppe Verdi 1813 – 1901
Rigoletto, atto secondo: «Cortigiani, vil razza dannata»
Giuseppe Verdi 1813 – 1901
Un ballo in maschera, atto terzo: «Alzati, là tuo figlio... Eri tu che macchiavi quell’anima»
Giuseppe Verdi 1813 – 1901
La forza del destino, atto terzo: «Morir! Tremenda cosa!... Urna fatale»
Giacomo Puccini 1858 - 1924
da La Bohème: «Mimì! Speravo di trovarvi qui»

Nasceva 93 anni fa a Xanthi il compositore greco Manos Hadjidakis.
Fu attivo come pianista, direttore d'orchestra e direttore artistico della Radio3 greca dopo la fine della dittatura dei colonnelli. Nel 1960 vinse l’Oscar per la miglior canzone con I ragazzi del Pireo, cantata da Melina Mercouri nel film Mai di domenica di Jules Dassin. Furono lui e poi Mikis Theodorakis a far conoscere oltre i confini della Grecia un'identità musicale piena di fascino e sentimento popolare. Scrisse per il film America America di Elia Kazan una della colonne sonore più imponenti e suggestive della cinematografia mondiale.Dotato di talento e di uno spiccato senso per la invenzione melodica, predilesse la forma "canzone" mettendo in musica importanti poeti greci, tra cui i premi Nobel Elytis e Seferis.

Manos Hadjidakis 1925-1994
Ta pedia tou Pirea, i ragazzi del Pireo
Manos Hadjidakis 1925-1994
dalla colonna sonora di America, America di Elia Kazan
Manos Hadjidakis 1925-1994
Erimia
Manos Hadjidakis 1925-1994
Parodos, dalla colonna sonora dell’opera-ballet «Gli uccelli» di Maurice Bejart e Philippe Dasnoy
Manos Hadjidakis 1925-1994
Il mare è profondo

§10.30-10.40 notiziario culturale

§10.40-10.57
Georg Friedrich Haendel 1685-1759
Concerto per organo e orchestra in re minore op. 7 n. 4

§10.57-11.30
I QUARTETTI DI MENDELSSOHN
Felix Mendelssohn-Bartholdy 1809-1847
Quartetto in fa minore op. 80
Felix Mendelssohn-Bartholdy 1809-1847
Capriccio e fuga in mi minore op. 81 n. 3

§11.31-12.06
LE SINFONIE DI CARL PHILIPP EMANUEL BACH
Carl Philipp Emanuel Bach 1714-1788
Sinfonia per archi n. 1 in sol maggiore Wq 182 H. 657
Carl Philipp Emanuel Bach 1714-1788
Sinfonia per archi n. 2 in si bemolle maggiore Wq 182 H. 658
Carl Philipp Emanuel Bach 1714- 1788
Sinfonia per archi n. 3 in do maggiore Wq 182 H. 659

§12.07-12.30
Zoltán Kodály 1882-1967
Concerto per orchestra

§12.30-12.40 spazio informativo

§12.40-14.36
Johann Sebastian Bach 1685-1750
Il clavicembalo ben temperato, volume I: 24 Preludi e Fughe BWV 846-869

§14.36-15.03
CONCERTI DI VIVALDI
Antonio Vivaldi 1678-1741
Concerto per archi in mi minore R. 133 (
Antonio Vivaldi 1678-1741
Concerto per archi in mi minore «Madrigalesco» R. 129
Antonio Vivaldi 1678-1741
Concerto a due cori in si bemolle maggiore per violino discordato, archi e due cembali R. 583

§15.04-15.30
Béla Bartók 1881-1945
Concerto n. 3 per pianoforte e orchestra

§15.30-15.40 notiziario culturale

§15.40-16.40
NOVITÀ IN COMPACT
a cura di Francesco Ermini Polacci

§16.41-17.35
LA VOCE DI JANET BAKER
Christoph Willibald Gluck 1714-1787
Da Paride ed Elena: «O del mio dolce ardor»
Hector Berlioz 1803-1869
La mort de Cléopatre
Gustav Mahler 1860-1911
Kindertotenlieder, Ciclo di Lieder su poesie di Friedrich Rückert

§17.36-18.08
LE SONATE DI DOMENICO SCARLATTI
Domenico Scarlatti 1685-1757
Sonata in si minore K. 27
Domenico Scarlatti 1685-1757
Sonata in mi maggiore K. 27
Domenico Scarlatti 1685-1757
Sonata in fa minore K. 204a
Domenico Scarlatti 1685-1757
Sonata in re maggiore K. 490
Domenico Scarlatti 1685-1757
Sonata in re maggiore K. 491
Domenico Scarlatti 1685-1757
Sonata in re maggiore K. 492

§18.09-18.30
ANTOLOGIA BAROCCA
Michel Richard de Lalande 1657-1726
Seconda Fantasia o Caprice «che il Re richiedeva sovente»
Francesco Durante 1684-1755
Concerto n. 3 in mi bemolle maggiore

§18.30-18.40 spazio informativo

§18.40-19.40
PARLIAMO DI MUSICA
Antologia personale di varietà, novità, interpreti e umanità varia
a cura di Alberto Batisti

§19.41-20.19
Carl Nielsen 1865-1931
Concerto per violino e orchestra op. 33

§20.19-20.30
Dario Castello seconda metà del XVI secolo – Prima metà del XVII secolo
Sonata Decima

§20.30-21.48
Gustav Mahler 1860-1911
Sinfonia n. 9

§21.48-22.30
Johannes Brahms 1833-1897
Sonata n. 3 in fa minore op. 5

§22.31-22.58
Nikolaj Rimskij-Korsakov 1844-1908
Il gallo d’oro, Suite sinfonica

§22.58-23.18
Maurice Ravel 1875 – 1937
Concerto per pianoforte per la mano sinistra e orchestra

§23.18-24.00
ALFRED BRENDEL INTERPRETA BEETHOVEN
Ludwig van Beethoven 1770-1827
Sonata quasi una fantasia in do diesis minore op. 27 n. 2 «Al chiaro di luna»
Ludwig van Beethoven 1770-1827
Sonata in do maggiore op. 53 «Waldstein»

Per informazioni sui palinsesti contatta Luca Berni:programmazione@retetoscanaclassica.it

RETE TOSCANA CLASSICA
Sede: Via Santa Trinita n°2 - 59100 Prato
Tel 0574 401894 Fax 0574 448547
P.IVA 01928540978
info@retetoscanaclassica.it