Bernard Haitink dirige Gustav Mahler

05/07 - 12.55

Bernard Haitink dirige la Sinfonia n. 3 in re minore di Gustav Mahler sul podio dell’Orchestra del Concertgebouw di Amsterdam. Le voci sono quelle del Coro femminile della Radio Olandese e del Coro di Voci bianche della Chiesa di San Willibrord di Amsterdam. Solista il contralto Maureen Forrester.

Mahler lavora alla Sinfonia n. 3 tra il 1895 e il 1896 ma la esegue solo nel 1902. I riferimenti al mondo poetico del Wunderhorn la accomunano alla Seconda e alla Quarta Sinfonia. Le sue dimensioni gigantesche delineano una sorta di cosmogonia, un “poema musicale che abbraccia tutti gli stadi dello sviluppo in ordine progressivo”. Si procede dalla natura inanimata alla vita vegetale, da quella animale e umana a quella divina. Il programma della prima esecuzione, successivamente rimosso dall’autore, recitava:

  1. Pan si sveglia: arriva l’estate
  2. Ciò che i fiori del prato mi dicono
  3. Ciò che mi dicono gli animali del bosco
  4. Che cosa mi racconta la notte
  5. Che cosa mi raccontano le campane del mattino
  6. Quello che l’amore mi racconta

x

Iscriviti alla mailing list di RTC

Per rimanere sempre aggiornati sui contenuti indediti, i palinsesti, i programmi le novità e i nuovi servizi di RTC, iscriviti alla nostra newsletter.

Consento al trattamento, alla conservazione ed alla comunicazione dei miei dati personali con le modalità e gli scopi specificati nella Politica sulla privacy