Due Cantate di Alessandro Scarlatti

23/03 - 23.07

Ascoltiamo due Cantate di Alessandro Scarlatti nell’esecuzione di Paolo Pandolfo alla viola da gamba, Roberto Sensi al violone e Rinaldo Alessandrini al clavicembalo. Dal repertorio del grande compositore barocco, considerato uno dei fondatori della scuola musicale napoletana, vi proponiamo in apertura Ammore, brutto figlio de pottana, cantata per tenore e basso continuo interpretata da Giampaolo Fagotto. A seguire Dimmi crudele, e quando, duetto per soprano, alto e basso continuo con le voci di Cristina Miatello e Claudio Cavina.

x

Iscriviti alla mailing list di RTC

Per rimanere sempre aggiornati sui contenuti indediti, i palinsesti, i programmi le novità e i nuovi servizi di RTC, iscriviti alla nostra newsletter.

Consento al trattamento, alla conservazione ed alla comunicazione dei miei dati personali con le modalità e gli scopi specificati nella Politica sulla privacy