Due concerti di Bach dal Festival di Prades

04/07 - 12.40

Dopo avervi segnalato la Cantata BWV 93, vi proponiamo due Concerti di Johann Sebastian Bach, entrambi eseguiti dall’Orchestra del Festival di Prades diretta da Pablo Casals.
La prima è il Concerto per violino e archi in la minore BWV 1041 con Isaac Stern al violino. Scritto tra il 1718 e il 1723, questo concerto si articola nei movimenti: Allegro – Andante – Allegro assai.
A seguire il Concerto per pianoforte e archi in fa minore BWV 1056, che deriva da un concerto per violino in sol minore perduto. I tre movimenti sono: Allegro moderato – Largo – Presto. La solista è Clara Haskil.

Nei suoi concerti, sostiene Alfred Durr, “Bach accoglie in generale la forma del concerto creata da Vivaldi, ma accosta ritornelli di Tutti a episodi di Solo, in quanto affida all’orchestra, anche durante gli episodi a solo, parti elaborate tematicamente. La sovrabbondanza di figure ornamentali, che si trova nelle parti solistiche di concerti di altri compositori, in Bach lascia il posto a una densità e a una concentrazione ottenute mediante il costante impiego di figure tematiche”.

x

Iscriviti alla mailing list di RTC

Per rimanere sempre aggiornati sui contenuti indediti, i palinsesti, i programmi le novità e i nuovi servizi di RTC, iscriviti alla nostra newsletter.

Consento al trattamento, alla conservazione ed alla comunicazione dei miei dati personali con le modalità e gli scopi specificati nella Politica sulla privacy