Ein Heldenleben di Richard Strauss

19/09 - 13.03

Con Ein Heldenleben (Una vita d’eroe), poema sinfonico per grande orchestra op. 40 Richard Strauss conclude il ciclo dei suoi poemi sinfonici. Scritto nel 1898, è una sorta di autoritratto dell’autore, anche se, in una conversazione con Romain Rolland, Strauss ha dichiarato: “Io non sono un eroe; non ne ho la forza necessaria, non sono fatto per la battaglia, preferisco tenermi in disparte, essere tranquillo, starmene in riposo”. Ma è la partitura stessa a rivelare la natura autobiografica di Ein Heldenleben attraverso le numerose autocitazioni, soprattutto dagli altri poemi sinfonici. Quest’ultimo si presenta articolato in sei sezioni: L’eroe, Gli avversari, La compagna, Il campo di battaglia, Le opere di pace, Ritiro dal mondo e fine dell’eroe. Lo ascoltiamo nell’esecuzione dei Wiener Philharmoniker diretti da André Previn. 

x

Iscriviti alla mailing list di RTC

Per rimanere sempre aggiornati sui contenuti indediti, i palinsesti, i programmi le novità e i nuovi servizi di RTC, iscriviti alla nostra newsletter.

Consento al trattamento, alla conservazione ed alla comunicazione dei miei dati personali con le modalità e gli scopi specificati nella Politica sulla privacy