Fantasie marine: Debussy, Elgar, Wood

29/07 - 15.40

Le fantasie marine di Claude Debussy, Edward Elgar e Henry Wood ci accompagnano in questo pomeriggio con una carrellata di brani strumentali e cicli di canzoni tutti composti tra la fine dell’Ottocento e l’inizio del Novecento.

In apertura ascoltiamo i tre schizzi sinfonici – Dall’alba al meriggio sul mare, Giochi d’onde e Dialogo del vento e del mare – composti da Debussy tra il 1903 e il 1905 e riuniti sotto il titolo La mer. Eseguono i Berliner Philharmoniker diretti da Herbert von Karajan.

A seguire il ciclo di sei canzoni Sea Pictures, composto nel 1899 da Edward Elgar per contralto ma spesso interpretato da mezzosoprano. Ed è proprio nell’interpretazione del mezzosoprano Janet Baker che vi facciamo ascoltare Ninna nanna del mare, Nel porto (Capri), Mattino di sabato sul mare, Dove stanno i coralli e Il nuotatore. John Barbirolli dirige la London Symphony Orchestra.

In chiusura la Fantasia on British Sea Songs composta da Henry Wood nel 1905 per celebrare il centenario della battaglia di Trafalgar. Si tratta di un medley di canzoni di mare: Fanfares and the Saucy Arethusa – Tom BowlingJack’s the LadBisFarewell and Adieu to You, Fair Spanish Ladies. L’ascoltiamo in una registrazione dal vivo effettuata a Londra il 16 settembre 1961 con la BBC Symphony Orchestra diretta da Malcolm Sargent.

x

Iscriviti alla mailing list di RTC

Per rimanere sempre aggiornati sui contenuti indediti, i palinsesti, i programmi le novità e i nuovi servizi di RTC, iscriviti alla nostra newsletter.

Consento al trattamento, alla conservazione ed alla comunicazione dei miei dati personali con le modalità e gli scopi specificati nella Politica sulla privacy