Franz Liszt: due valzer su motivi tratti da opere

11/03 - 20.30

In prima serata ascoltiamo due valzer scritti da Franz Liszt su motivi tratti da opere di Gounod e di Donizzetti nell’esecuzione del pianista Aldo Ciccolini.
Composto nel 1861, il Valzer dal Faust di Gounod S. 407 è un esempio della maturità stilistica di Liszt, segnata da una levigatezza sonora a cui corrisponde un altrettanto raffinato nitore espressivo.
Il Valzer da concerto su due motivi di Lucia e Parisina di Donizetti S. 214/3 è uno dei rari brani in cui Liszt elabora temi da più opere. Si tratta di due melodie di Donizetti tratte da Lucia di Lammermoor e Parisina, elaborate in Valse à capriccio del 1842, poi rielaborato nel 1850 e ribattezzato Valse de concert, terzo dei Caprices-Valses. Al duetto tra Lucia e Edgardo della fine del primo atto segue l’aria di Parisina “Non pentirti”.

x

Iscriviti alla mailing list di RTC

Per rimanere sempre aggiornati sui contenuti indediti, i palinsesti, i programmi le novità e i nuovi servizi di RTC, iscriviti alla nostra newsletter.

Consento al trattamento, alla conservazione ed alla comunicazione dei miei dati personali con le modalità e gli scopi specificati nella Politica sulla privacy