Gérard Souzay canta da Schubert a Strauss

04/12 - 21.26

Gérard Souzay canta Schubert, Martin, Ravel e Richard Strauss accompagnato dal pianista statunitense Dalton Baldwin, con cui il baritono francese ha lungamente collaborato fin dagli anni ’50. Erede ideale di Pierre Bernac, Souzay si è affermato come interprete raffinato di liriche da camera francesi ma anche di Lieder, rivaleggiando in questo campo con Dietrich Fischer-Dieskau.
Apriamo la nostra antologia con quattro Lieder di Franz Schubert: Der Zwerg, op. 22, n. 1, D. 771 – Blumenlied, D. 431 – Seligkeit, D. 433 – An die Musik, op. 88, n. 4, D. 547.
A seguire Sei monologhi da Jedermann di Frank Martin e sette brani di Maurice Ravel: Cinq mélodies populaires greques e Deux mélodies hébraiques.
In chiusura ascoltiamo quattro Lieder di Richard Strauss: Heimkehr – Ständchen – Ruhe meine Seele – Zueignung.

x

Iscriviti alla mailing list di RTC

Per rimanere sempre aggiornati sui contenuti indediti, i palinsesti, i programmi le novità e i nuovi servizi di RTC, iscriviti alla nostra newsletter.

Consento al trattamento, alla conservazione ed alla comunicazione dei miei dati personali con le modalità e gli scopi specificati nella Politica sulla privacy