Giulini dirige Beethoven, Hindemith e Dvorak

24/02 - 14.12

Carlo Maria Giulini dirige Beethoven, Hindemith e Dvorak. In apertura Giulini è sul podio della London Philharmonic Orchestra per l’Egmont ouverture op. 84 di Ludwig van Beethoven. A seguire la Musica da concerto per archi e ottoni op. 50 di Paul Hindemith eseguita dalla New Philharmonia Orchestra, che ritroviamo anche nella Sinfonia n. 7 op. 70 in re minore di Antonin Dvorak, sempre diretta da Giulini.

x

Iscriviti alla mailing list di RTC

Per rimanere sempre aggiornati sui contenuti indediti, i palinsesti, i programmi le novità e i nuovi servizi di RTC, iscriviti alla nostra newsletter.

Consento al trattamento, alla conservazione ed alla comunicazione dei miei dati personali con le modalità e gli scopi specificati nella Politica sulla privacy