Grandi violinisti: Frank Peter Zimmermann

27/03 - 11.30

Per i ritratti di grandi violinisti, stamani vi proponiamo un assaggio della versatilità del tedesco Frank Peter Zimmermann.
In apertura ascoltiamo la Sonata in mi bemolle maggiore K. 481 per violino e pianoforte di Wolfgang Amadeus Mozart eseguita con Alexander Lonquich al pianoforte.
A seguire il Concerto per violino e orchestra n. 2 in sol minore op. 63 di Sergej Prokof’ev con la Philharmonia Orchestra diretta da Mariss Jansons.

Nato nel 1965 a Duisburg, Zimmermann ha iniziato a suonare il violino all’età di cinque anni, dando il suo primo concerto con l’orchestra a dieci anni. Ha studiato con Valery Gradov, Saschko Gawriloff e Herman Krebbers. Suona il violino Antonio Stradivari del 1711 “Lady Inchiquin”, gentilmente fornito dalla Kunstsammlung Nordrhein-Westfalen, Düsseldorf, “Kunst im Landesbesitz”.

x

Iscriviti alla mailing list di RTC

Per rimanere sempre aggiornati sui contenuti indediti, i palinsesti, i programmi le novità e i nuovi servizi di RTC, iscriviti alla nostra newsletter.

Consento al trattamento, alla conservazione ed alla comunicazione dei miei dati personali con le modalità e gli scopi specificati nella Politica sulla privacy