Günter Wand dirige Béla Bartók e Paul Hindemith

24/02 - 20.30

Günter Wand dirige due brani di Béla Bartók con l’Orchestra Gürzenich di Colonia e uno di Paul Hindemith con l’Orchestra Sinfonica della Radio di Colonia WDR.
In apertura ascoltiamo dunque Musica per strumenti a corda, celesta e percussione scritta da Bartók nel 1936 per il decimo anniversario dell’Orchestra da camera di Basilea. Articolata in quattro tempi – Andante tranquillo, Allegro, Adagio e Allegro molto – è uno dei capolavori del compositore ungherese.
A seguire il Divertimento per orchestra d’archi, anche questo dedicato all’Orchestra da camera di Basilea. Scritto nel 1939, alla vigilia della seconda guerra mondiale, chiude il periodo neoclassico di Bartók.
In chiusura passiamo a Konzertmusik per archi e ottoni, op. 50 scritta da Hindemith nel 1930 per il cinquantesimo anniversario della Boston Symphony Orchestra. Vi si contrappongono due blocchi sonori: un’orchestra d’archi e un gruppo di ottoni. Il brano si articola in due movimenti. Il primo reca le indicazioni: Velocissimo con forza e Molto largo, ma in modo scorrevole. Il secondo: Vivace, Lento e Nel primo tempo “Vivace”.

x

Iscriviti alla mailing list di RTC

Per rimanere sempre aggiornati sui contenuti indediti, i palinsesti, i programmi le novità e i nuovi servizi di RTC, iscriviti alla nostra newsletter.

Consento al trattamento, alla conservazione ed alla comunicazione dei miei dati personali con le modalità e gli scopi specificati nella Politica sulla privacy