Il clavicembalo ben temperato di Robert Levin

21/03 - 11.41

Il pianista, musicologo e compositore statunitense Robert Levin ha registrato tutto Il clavicembalo ben temperato di Johann Sebastian Bach. Ne ascoltiamo i Preludi e le Fughe comprese tra BWV 864 e BWV 869. La particolarità più evidente dell’esecuzione di Levin è l’alternanza tra clavicembalo (BWV 864, 866, 868) e organo (BWV 865, 867, 869). E proprio l’uso dell’organo sembra dare i risultati più convincenti.

 

x

Iscriviti alla mailing list di RTC

Per rimanere sempre aggiornati sui contenuti indediti, i palinsesti, i programmi le novità e i nuovi servizi di RTC, iscriviti alla nostra newsletter.

Consento al trattamento, alla conservazione ed alla comunicazione dei miei dati personali con le modalità e gli scopi specificati nella Politica sulla privacy