Inizia il ciclo Beethoven 250-I quartetti d’archi

08/06 - 18.40

Inizia oggi il ciclo dedicato ai Quartetti d’archi nel 250esimo anniversario della nascita di Ludwig van Beethoven. Le prime tre puntate sono a cura di Maddalena Bonechi. Il primo appuntamento è dedicato al Quartetto in re maggiore op. 18 n. 3 e al Quartetto in fa maggiore op. 18 n. 1. I Quartetti op. 18 furono i primi composti da Beethoven. Secondo quanto risulta dagli schizzi conosciuti, il Quartetto n. 3 è cronologicamente il primo. Ancora fedele a Haydn e Mozart, pur senza rinunciare a elementi di novità, il musicista tedesco costruisce un tessuto sonoro puro e cantabile. Il Quartetto n. 1 è noto soprattutto per l’Adagio, pagina patetica e appassionata per la quale Beethoven avrebbe pensato alla scena shakespeariana di Giulietta e Romeo presso la tomba.

x

Iscriviti alla mailing list di RTC

Per rimanere sempre aggiornati sui contenuti indediti, i palinsesti, i programmi le novità e i nuovi servizi di RTC, iscriviti alla nostra newsletter.

Consento al trattamento, alla conservazione ed alla comunicazione dei miei dati personali con le modalità e gli scopi specificati nella Politica sulla privacy