Johann Sebastian Bach trascritto per orchestra

21/03 - 14.34

Nell’anniversario della nascita di Johann Sebastian Bach, il primo appuntamento che vi segnaliamo è questo dedicato alle trascrizioni per orchestra. Apriamo questa breve antologia con una registrazione del 1949 in cui Pierre Monteux dirige la San Francisco Symphony Orchestra nella Passacaglia e Fuga in do minore BWV 582. L’orchestrazione è di Ottorino Respighi. È invece di Arnold Schönberg la trascrizione del Preludio e Fuga in mi bemolle maggiore BWV 552 che ascoltiamo nell’esecuzione della Los Angeles Philharmonic Orchestra diretta da Esa-Pekka Salonen. L’ultimo brano di Johann Sebastian Bach che ascoltiamo, questa volta nella trascrizione per orchestra di Anton Webern, è la Fuga ricercata, Ricercare n. 2 dall’Offerta Musicale BWV 1079, con la Boston Symphony Orchestra diretta da Seiji Ozawa.

x

Iscriviti alla mailing list di RTC

Per rimanere sempre aggiornati sui contenuti indediti, i palinsesti, i programmi le novità e i nuovi servizi di RTC, iscriviti alla nostra newsletter.

Consento al trattamento, alla conservazione ed alla comunicazione dei miei dati personali con le modalità e gli scopi specificati nella Politica sulla privacy