John Barbirolli dirige Jean Sibelius

13/03 - 12.40

John Barbirolli dirige Finlandia op. 26 e la Sinfonia n. 7 in do maggiore op. 105 di Jean Sibelius con la Hallé Orchestra in due registrazioni del 1966 e del 1967.

Jean Sibelius scrive Finlandia in reazione all’inasprimento dell’oppressione del popolo finlandese avvenuta nel 1899 sotto la dominazione dello zar Nicola II. Il poema sinfonico è l’ultimo di sei quadri che descrivono scene leggendarie e storiche. I primi cinque quadri furono infatti raccolti come op. 25 sotto il titolo generale di Scènes historiques. Sibelius li scrive tutti nel 1899 per poi rivederli nel 1900 (Finlandia) e nel 1911 (Scènes historiques). La prima esecuzione è in occasione delle “Celebrazioni della stampa” a Helsinki sotto la direzione dell’autore.

Completata nel 1924, la Sinfonia n. 7 in do maggiore è l’ultima sinfonia del compositore finlandese. Nei trent’anni successivi scrive solo un altro pezzo per orchestra, il poema sinfonico Tapiola, qualche brano da camera e per pianoforte solo. La partitura è concentrata in un unico movimento e in una stessa unità tonale (tutti i passaggi chiave sono in do maggiore o in do minore).

x

Iscriviti alla mailing list di RTC

Per rimanere sempre aggiornati sui contenuti indediti, i palinsesti, i programmi le novità e i nuovi servizi di RTC, iscriviti alla nostra newsletter.

Consento al trattamento, alla conservazione ed alla comunicazione dei miei dati personali con le modalità e gli scopi specificati nella Politica sulla privacy