La Messa da requiem di Verdi

25/09 - 20.30

Dedichiamo la nostra prima serata alla Messa da requiem di Giuseppe Verdi. Antonio Pappano dirige Coro e Orchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia. Le voci soliste sono del soprano Anja Harteros, del mezzosoprano Sonia Ganassi, del tenore Rolando Villanzón e del basso René Pape. 

Scritta nel 1874, la Messa da requiem è dedicata ad Alessandro Manzoni, che Verdi aveva conosciuto personalmente e con cui aveva condiviso i valori del Risorgimento. “Ai funerali io non era presente – scrive il compositore – ma pochi saranno stati in questa mattina più tristi e commossi di quello che era io, benché lontano. Ora tutto è finito! E con Lui finisce la più pura, la più santa, la più alta delle glorie nostre. Molti giornali ho letto. Nissuno ne parla come si dovrebbe. Molte parole ma non profondamente sentite. Non mancano però i morsi. Persino a Lui!… Oh la brutta razza che siamo!”.
La composizione iniziò a partire dal Libera me Domine scritto nel 1869 per la Messa da requiem a più mani organizzata per la morte di Gioachino Rossini. La prima esecuzione avvenne a un anno dalla morte di Manzoni nella Chiesa di San Marco a Milano.

x

Iscriviti alla mailing list di RTC

Per rimanere sempre aggiornati sui contenuti indediti, i palinsesti, i programmi le novità e i nuovi servizi di RTC, iscriviti alla nostra newsletter.

Consento al trattamento, alla conservazione ed alla comunicazione dei miei dati personali con le modalità e gli scopi specificati nella Politica sulla privacy