La musica sacra di Haendel: Dixit Dominus

26/06 - 14.47

La musica sacra di Georg Friedrich Haendel trova già in Dixit Dominus, scritto nel 1707 a ventidue anni, un esempio di straordinaria sapienza compositiva. Questo concerto sacro per soli, coro, archi e basso continuo si sviluppa sul testo del Salmo 109. Articolato in nove sezioni, rivela dietro il velo del carattere sacro una teatralità drammatica di grande espressività. Appena arrivato in Italia, patria di virtuosi, Haendel sembra lanciare una sfida portando tutte le voci ai limiti dei registri e sviluppando trattamenti armonici del tutto originali. Cantus firmus gregoriano e contrappunto, arie liriche solistiche e polifonie concertanti si intrecciano per celebrare uno dei testi cardine della tradizione cristiana. Ascoltiamo Dixit Dominus nell’esecuzione dell’Academia Montis Regalis diretta da Alessandro De Marchi. Le voci sono di Roberta Invernizzi e Robin Johannsen (soprani), Martin Oro (contralto), Markus Brutscher (tenore) e Antonio Abete (basso).

x

Iscriviti alla mailing list di RTC

Per rimanere sempre aggiornati sui contenuti indediti, i palinsesti, i programmi le novità e i nuovi servizi di RTC, iscriviti alla nostra newsletter.

Consento al trattamento, alla conservazione ed alla comunicazione dei miei dati personali con le modalità e gli scopi specificati nella Politica sulla privacy