Le arie di Claudio Saracini e Giulio Caccini

24/01 - 17.40

In questo ascolto si alternano due compositori vissuti a cavallo tra due secoli: Claudio Saracini e Giulio Caccini. Il primo, senese, vissuto tra il 1586 e il 1630, è tra i più importanti compositori dello stile monodico. Apprezzato da Claudio Monteverdi, rimangono 133 composizioni che vennero pubblicate a Venezia negli ultimi anni della sua vita.
Il secondo, invece, è Giulio Caccini, nasce a Roma nel 1550 ma le sue origini erano toscane. Il suo ruolo di cantore e compositore per la famiglia Medici è testimoniato fin dalle nozze di Francesco I de’ Medici e Bianca Cappello.
La prima aria che ascolteremo sarà «Io moro» da Sospiri d’amanti di Claudio Saracini. Seguirà poi «Tutto’l di piango» di Giulio Caccini per poi tornare a Saracini con «Non ha’l ciel». L’esecuzione sarà della formazione Le Poème Harmonique diretta da Vincent Dumestre.

x

Iscriviti alla mailing list di RTC

Per rimanere sempre aggiornati sui contenuti indediti, i palinsesti, i programmi le novità e i nuovi servizi di RTC, iscriviti alla nostra newsletter.

Consento al trattamento, alla conservazione ed alla comunicazione dei miei dati personali con le modalità e gli scopi specificati nella Politica sulla privacy