Leonard Bernstein dirige Čajkovskij

09/02 - 20.30

Leonard Bernstein dirige la Israel Philharmonic Orchestra in tre pagine di Piotr Ilijč Čajkovskij registrate dal vivo a Tel Aviv nel 1978 e nel 1984.
In apertura ascoltiamo Romeo e Giulietta, Ouverture-Fantasia da Shakespeare. Considerata il primo capolavoro del compositore russo, questa Fantasia nacque da un’idea di Milij Balakirev nel 1869. Čajkovskij vi rimise mano l’anno seguente modificandone l’introduzione, parte dello sviluppo e la conclusione, e ancora nel 1880 riscrivendone l’epilogo.
A seguire Francesca da Rimini, Fantasia sinfonica da Dante op. 32 scritta nel 1876. Il critico musicale Henry Laroche suggerì a Čajkovskij di scrivere un’opera sull’episodio di Paolo e Francesca, ma l’autore preferì seguire l’indicazione di suo fratello Modest, orientandosi verso un poema sinfonico. La prima esecuzione, il 9 marzo 1877 a Mosca con la direzione di Nicolai Rubinstein, riscosse immediato successo.
In chiusura l’Ouverture Solenne 1812 op. 49 commissionata per l’Esposizione Pan-Russa delle Arti e dei Mestieri di Mosca nel 1880. L’Ouverture rievoca la campagna napoleonica in Russia.

x

Iscriviti alla mailing list di RTC

Per rimanere sempre aggiornati sui contenuti indediti, i palinsesti, i programmi le novità e i nuovi servizi di RTC, iscriviti alla nostra newsletter.

Consento al trattamento, alla conservazione ed alla comunicazione dei miei dati personali con le modalità e gli scopi specificati nella Politica sulla privacy