Lilya Zilberstein interpreta Ravel

23/01 - 19.17

Lilya Zilberstein interpreta due pagine di Maurice Ravel per pianoforte solo: Jeux d’eau, scritto nel 1901, e Sonatina, composta tra il 1903 e il 1905.
Jeux d’eau inaugura il Novecento francese con un’esotismo impalpabile in cui nostalgie di un’Oriente vagheggiato e inedite consonanze si intrecciano in merletti sonori dove la decorazione lussureggia.
Presentata nel 1905 a un concorso indetto da una rivista musicale, Sonatina elabora modelli della letteratura clavicembalistica francese del Sei-Settecento con incantevole nitore ed equilibrio.

x

Iscriviti alla mailing list di RTC

Per rimanere sempre aggiornati sui contenuti indediti, i palinsesti, i programmi le novità e i nuovi servizi di RTC, iscriviti alla nostra newsletter.

Consento al trattamento, alla conservazione ed alla comunicazione dei miei dati personali con le modalità e gli scopi specificati nella Politica sulla privacy