Marco Rapetti suona Anatolji Lyadov

28/09 - 22.15

La nostra seconda serata vi propone un recital del pianista Marco Rapetti dedicato al compositore russo Anatolji Lyadov (1855 – 1914). Noto per la sua indolenza, oltre che per il suo talento, Lyadov fu un eccellente pianista e si dedicò soprattutto a miniature musicali. Igor Stravinskij lo descrive “un tesoro d’uomo, dolce e delizioso come la sua Tabacchiera musicale” per poi sottolineare il rigore e l’attenzione ai minimi dettagli che metteva nel comporre.
L’interesse di Marco Rapetti per Lyadov non è episodico, tanto che del compositore russo ha riscoperto partiture inedite alla Biblioteca Nazionale di San Pietroburgo. L’antologia che abbiamo scelto per voi si apre con i Tre preludi, op. 27 e prosegue con Kukolki (Marionette), op. 29 e i Due pezzi, op. 31. In chiusura non poteva mancare Una tabacchiera musicale.

x

Iscriviti alla mailing list di RTC

Per rimanere sempre aggiornati sui contenuti indediti, i palinsesti, i programmi le novità e i nuovi servizi di RTC, iscriviti alla nostra newsletter.

Consento al trattamento, alla conservazione ed alla comunicazione dei miei dati personali con le modalità e gli scopi specificati nella Politica sulla privacy