Novità in compact: Diaghilev 150

07/04 - 15.40

Questa puntata di Novità in compact, a cura di Francesco Ermini Polacci, è dedicata ai 150 anni dalla nascita di Sergei Diaghilev. Il lungimirante fondatore dei leggendari Ballets Russes seppe riunire intorno a sé, con il fiuto di un talent scout, i maggiori compositori, ballerini, coreografi e pittori della Parigi di inizio Novecento. Un cofanetto di 22 cd, pubblicato da Warner Classics, ripercorre, anno per anno, dal 1909 al 1929 (l’anno della morte di Diaghilev), la storia dei Ballets Russes attraverso le musiche commissionate da Diaghilev. I compositori sono Stravinsky, Debussy, Satie, Strauss, Milhaud, Respighi, Prokof’ev e numerosi altri protagonisti di quegli anni. Rarità e classici del balletto sono affidati a bacchette come Abbado, Cluytens, Kempe, Matacic, Ozawa e Monteux, che diresse la scandalosa prima esecuzione della Sagra della primavera.

In replica martedì 12 aprile alle ore 10.40 e in streaming da mercoledì 13 aprile.

x

Iscriviti alla mailing list di RTC

Per rimanere sempre aggiornati sui contenuti indediti, i palinsesti, i programmi le novità e i nuovi servizi di RTC, iscriviti alla nostra newsletter.

Consento al trattamento, alla conservazione ed alla comunicazione dei miei dati personali con le modalità e gli scopi specificati nella Politica sulla privacy