Partiture d’Europa fa tappa a Odessa

07/03 - 15.40

La quattordicesima puntata di Partiture d’Europa, il programma a cura di Claudio Martini dedicato alle grandi città musicali europee, ci porta a Odessa, capoluogo della Crimea ucraina. La città ha sempre mostrato uno straordinario interesse per la musica e per la pratica musicale.

Sin dai tempi antichi si sviluppò il canto religioso nelle chiese ortodosse. Ma anche fuori dalla dimensione liturgica la musica fiorì in tutte le sue espressioni.

Grande fu nell’Ottocento l’attenzione all’opera italiana e anche Čajkovskij trovò a Odessa l’ambiente ideale per alcune delle sue più importanti creazioni.

Impressionante è poi la lista dei grandi artisti o interpreti nati o formatisi in città: dalla poetessa Anna Achmatova ai compositori Samuel Feinberg e Konstantin Dankevich; dai pianisti Sviatoslav Richter, Emil Gilels, Shura Cherkassy, Benno Moisewitch, Simon Barere e Maria Grinberg ai violinisti Tossy Spivakovsky, Nathan Milstein e David Oistrakh.

In replica lunedì 9 febbraio alle 10.40.

x

Iscriviti alla mailing list di RTC

Per rimanere sempre aggiornati sui contenuti indediti, i palinsesti, i programmi le novità e i nuovi servizi di RTC, iscriviti alla nostra newsletter.

Consento al trattamento, alla conservazione ed alla comunicazione dei miei dati personali con le modalità e gli scopi specificati nella Politica sulla privacy