Per pianoforte e orchestra: Mendelssohn

28/02 - 18.40

La quarta puntata della seconda parte del ciclo Per pianoforte e orchestra: storia del concerto da Bach a Bartók, a cura di Francesco Dilaghi, è dedicata ai concerti di Mendelssohn.
Per quanto non così radicati come quelli di Chopin nel normale repertorio discografico e delle sale da concerto, i due Concerti di Mendelssohn rappresentano, oltre che magnifiche composizioni, una tappa importante nell’evoluzione di questa forma. Sviluppando l’idea dei due ultimi Concerti beethoveniani, Mendelssohn non solo tende a collegare sempre più nettamente tra loro i tre abituali movimenti, ma ne sottolinea la concezione unitaria con il ritorno di motivi ricorrenti attraverso diversi momenti della partitura.

Alla fine della trasmissione si potrà ascoltare il Concerto n. 1 per pianoforte e orchestra in sol minore, op. 25 di Mendelssohn con Rudolf Serkin al pianoforte ed Eugene Ormandy sul podio della Philadelphia Orchestra.

In streaming da martedì 1 marzo.

x

Iscriviti alla mailing list di RTC

Per rimanere sempre aggiornati sui contenuti indediti, i palinsesti, i programmi le novità e i nuovi servizi di RTC, iscriviti alla nostra newsletter.

Consento al trattamento, alla conservazione ed alla comunicazione dei miei dati personali con le modalità e gli scopi specificati nella Politica sulla privacy