Pierre Monteux dirige Ernest Chausson

07/02 - 13.33

Pierre Monteux dirige Ernest Chausson: il grande direttore d’orchestra francese, scomparso nel 1964, ci fa ascoltare due pagine del compositore post romantico. La prima è la Sinfonia in si bemolle maggiore op. 20 con Jascha Heifetz al violino e la San Francisco Symphony Orchestra. Si tratta di una registrazione del 1950. Segue Poème de l’amour et de la mer op. 19 per voce e orchestra, opera dedicata al compositore Eugéne Duparc. La voce solista è del soprano Gladys Swarthout con la Rca Victor Symphony Orchestrain una registrazione del 1952.
Nato a Parigi nel 1855, Ernest Chausson studiò al Conservatorio di Parigi. Segretario della Societé Nationale de Musique per dieci anni, fu grande promotore dei musicisti francesi della sua contemporaneità.

x

Iscriviti alla mailing list di RTC

Per rimanere sempre aggiornati sui contenuti indediti, i palinsesti, i programmi le novità e i nuovi servizi di RTC, iscriviti alla nostra newsletter.

Consento al trattamento, alla conservazione ed alla comunicazione dei miei dati personali con le modalità e gli scopi specificati nella Politica sulla privacy