Ritratto d’autore: Giacomo Carissimi

05/07 - 17.41

Il ritratto d’autore che vi proponiamo oggi è dedicato a Giacomo Carissimi, compositore romano di cui ascoltiamo esempi di musica sacra e profana. In apertura Concerto Italiano, diretto da Rinaldo Alessandrini, dirige il Magnificat a otto voci. A seguire due cantate profane per tenore e basso continuo: Bel tempo per me se n’andòIn un mar di pensieri. Le canta il tenore Martyn Hill accompagnato da Robert Spence al liuto, Trevor Jones alla viola da gambe e Christopher Hogwood al clavicembalo e all’organo. In chiusura torniamo al repertorio sacro con l’oratorio Jonas nell’esecuzione del Coro della Radio Svizzera Italiana e dei Sonatori della Gioiosa Marca diretti da Diego Fasolis.

x

Iscriviti alla mailing list di RTC

Per rimanere sempre aggiornati sui contenuti indediti, i palinsesti, i programmi le novità e i nuovi servizi di RTC, iscriviti alla nostra newsletter.

Consento al trattamento, alla conservazione ed alla comunicazione dei miei dati personali con le modalità e gli scopi specificati nella Politica sulla privacy