Sviatoslav Richter e Boston Symphony Orchestra

06/12 - 18.40

Sviatoslav Richter debutta con la Boston Symphony Orchestra nel 1960 eseguendo pagine di Beethoven e di Brahms sotto la direzione di Charles Munch. Il concerto si apriva con Le creature di Prometeo, ouverture, op. 43 di Ludwig van Beethoven. Richter sale poi sul palco per un’altra pagina beethoveniana: il Concerto n. 1 per pianoforte e orchestra in do maggiore, op. 15. In chiusura il grande pianista russo esegue il Concerto per pianoforte e orchestra n. 2 in si bemolle maggiore, op. 83 di Johannes Brahms.

x

Iscriviti alla mailing list di RTC

Per rimanere sempre aggiornati sui contenuti indediti, i palinsesti, i programmi le novità e i nuovi servizi di RTC, iscriviti alla nostra newsletter.

Consento al trattamento, alla conservazione ed alla comunicazione dei miei dati personali con le modalità e gli scopi specificati nella Politica sulla privacy