Un recital di Aldo Ciccolini

19/11 - 19.41

Nato a Napoli nel 1925, Aldo Ciccolini diventò cittadino francese nel 1969 e morì ad Asnières-sur-Seine nel 2015. Insegnò al Conservatoire de Paris dal 1970 al 1988. Oggi lo ascoltiamo in un recital che spazia dal Seicento al Novecento. Procediamo in ordine cronologico partendo da Soeur Monique, da Pièces de clavecin, XVIII Ordre di François Couperin. A seguire la Sonata in si minore K. 87 di Domenico Scarlatti e il Frühlingslied da Sei Romanze senza parole, Libro V op. 62 n. 6 di Felix Mendelssohn-Bartholdy. In chiusura Pour le piano di Claude Debussy.

x

Iscriviti alla mailing list di RTC

Per rimanere sempre aggiornati sui contenuti indediti, i palinsesti, i programmi le novità e i nuovi servizi di RTC, iscriviti alla nostra newsletter.

Consento al trattamento, alla conservazione ed alla comunicazione dei miei dati personali con le modalità e gli scopi specificati nella Politica sulla privacy