Witold Małcużyński suona Chopin

16/02 - 17.34

Witold Małcużyński suona Chopin: il grandę pianista polacco è tra i massimi interpreti delle opere del suo celebre connazionale. Nato nel 1914 e morto nel 1977, dopo essere passato dalla Polonia alla Francia, dal Portogallo all’Argentina e dagli Stati Uniti alla Svizzera, Małcużyński è sepolto a Varsavia. Lo ascoltiamo in cinque pagine di Chopin per pianoforte solo: la Fantasia in fa minore op. 49, il Notturno in fa maggiore op. 15 n. 1, il Notturno in do diesis minore op. 27 n. 1, lo Scherzo in do diesis minore op. 39 e lo Scherzo in si bemolle minore op. 31.

x

Iscriviti alla mailing list di RTC

Per rimanere sempre aggiornati sui contenuti indediti, i palinsesti, i programmi le novità e i nuovi servizi di RTC, iscriviti alla nostra newsletter.

Consento al trattamento, alla conservazione ed alla comunicazione dei miei dati personali con le modalità e gli scopi specificati nella Politica sulla privacy