Yannick Nézet-Séguin dirige Stravinskij

15/10 - 16.58

Il canadese Yannick Nézet-Séguin dirige due pagine di Igor Stravinskij, di cui ricorre il cinquantesimo anniversario della morte.
In apertura La sagra della primavera, Quadri della Russia pagana. Composta tra il 1911 e il 1913, la partitura più nota del compositore russo scandalizzò il pubblico del Théâtre des Champs Élisées il 29 maggio 1913 in una serata rimasta memorabile.
A seguire Pastorale, piccola composizione per canto senza parole e pianoforte scritta nell’estate del 1907. Stravinskij, che amava molto questa pagina, ne fece diverse trascrizioni: nel 1923 per voce e ensemble di fiati, nel 1933 per violino e pianoforte e anche per violino e ensemble di fiati. Noi la ascoltiamo nella trascrizione per orchestra di Leopold Stokowski.
Esegue la Philadelphia Orchestra.

x

Iscriviti alla mailing list di RTC

Per rimanere sempre aggiornati sui contenuti indediti, i palinsesti, i programmi le novità e i nuovi servizi di RTC, iscriviti alla nostra newsletter.

Consento al trattamento, alla conservazione ed alla comunicazione dei miei dati personali con le modalità e gli scopi specificati nella Politica sulla privacy