News

11 agosto

6-6.38

RICERCARI

  • Francesco Spinacino inizio sec XVI
    Tre Ricercari
  • Andrea Gabrieli 1532-1585
    Ricercar del settimo tono
  • Johann Sebastian Bach 1685-1750
    Ricercare a tre voci, dall’Offerta musicale BWV 1079
  • Johann Sebastian Bach 1685-1750
    Ricercare a sei voci in do minore, dall’Offerta musicale BWV 1079
  • Bohuslav Martinů 1890-1959
    Tre Ricercari
6.39-6.44
  • Antonio Soler 1729-1783
    Sonata n. 13 in sol maggiore
6.45-7.43

I CONCERTI DI VIOTTI

  • Giovanni Battista Viotti 1755-1824
    Concerto per violino e orchestra n. 22 in la minore
  • Giovanni Battista Viotti 1755-1824
    Concerto per violino e orchestra n. 24 in si minore
7.44-8.10
  • Piotr Ilijč Čajkovskij 1840-1893
    Suite n. 4 in sol maggiore op. 61 «Mozartiana»
8.11-8.47
  • Ludwig van Beethoven 1770-1827
    Concerto per pianoforte, violino e violoncello in do maggiore op. 56
8.47-8.59
  • Jean Sibelius 1865-1957
    Il cigno di Tuonela, Leggenda op. 22 n. 3
9.00-10.29

ALMANACCO
a cura di Claudio Martini

L’undici agosto del 1919 nasceva a Parigi la violinista Ginette Neveu. Dopo i primi studi con la madre, si perfezionò con Georges Enesco, e debuttò a sette anni. A undici anni si diplomava al Conservatorio di Parigi col primo premio, e quindi per quattro anni studiò con Carl Flesch. A quindici anni vinceva il primo premio al Concorso Wieniawski di Varsavia e iniziava una carriera internazionale folgorante, come somma interprete dei concerti di Beethoven, di Brahms e della Tzigane di Ravel.
Francis Poulenc le dedicò la sua Sonata per violino. Morì in un incidente aereo durante un viaggio negli Stati Uniti, nel 1949, sorvolando le Azzorre. Aveva da poco compiuto quarant’anni.

  • Johannes Brahms 1833-1897
    Concerto per violino e orchestra in re maggiore op. 77
  • Giuseppe Tartini 1692-1770
    Variazioni su un tema di Corelli 

Nasceva novantatré anni fa il clavicembalista e direttore d’orchestra inglese Raymond Leppard. Studiò viola e clavicembalo al Trinity College e fu docente di musica dal 1958 al 1968. Ha manifestato presto un grande interesse per la musica antica, adoperandosi per la riscoperta musicale del periodo. I suoi spettacoli sono stati importanti per l’introduzione di un vasto pubblico ai capolavori operistici del passato. Negli anni Sessanta in particolare ha avuto un ruolo speciale nel mettere in scena opere poco eseguite di Monteverdi e Cavalli. Ha diretto per lungo tempo l’English Chamber Orchestra e la New Philharmonia Orchestra. Si è spento nell’ottobre 2019 a Indianapolis.

  • Jean-Philippe Rameau 1683-1764
    da Pygmalion: Ouverture
  • Luigi Boccherini 1743-1805
    Sinfonia in re minore op. 12 n. 4
  • Edvard Grieg 1843-1907
    Suite lirica op. 54
10.30.10.40

notiziario culturale

10.40-11.35

LE SINFONIE DI SCHUBERT

  • Franz Schubert 1797-1828
    Sinfonia n. 5 in si bemolle maggiore
  • Franz Schubert 1797-1828
    Sinfonia n. 8 in si minore D. 759 «Incompiuta»
11.36-12.04
  • Charles Hubert Parry 1848 – 1918
    Dodici pezzi brevi per violino e pianoforte, 1894
12.04-12.30

LA MUSICA DI LEOPOLD MOZART

  • Leopold Mozart 1719-1787
    Concerto in re maggiore per tromba e orchestra
  • Leopold Mozart 1719-1787
    Sinfonia burlesca
12.40-13.19

LA MUSICA DI MORTON GOULD

  • Morton Gould 1913-1996
    Spirituals in cinque movimenti
  • Morton Gould 1913-1996
    Fall River Legend
13.20-13.54
  • Piotr Ilijč Čajkovskij 1840-1893
    Sestetto per archi in re minore op. 70 «Souvenir de Florence»
13.55-14.41

ANTOLOGIA PIANISTICA

  • Johann Sebastian Bach 1685-1750
    Concerto italiano BWV 971
  • Claude Debussy 1862 – 1918
    Pour le piano: Preludio – Sarabanda – Toccata
  • Maurice Ravel 1875 – 1937
    Gaspard de la nuit
14.42-15.14

CONCERTI DI VIVALDI

  • Antonio Vivaldi 1678-1741
    Concerto per fagotto, archi e basso continuo in do maggiore R. 473
  • Antonio Vivaldi 1678-1741
    Concerto in si bemolle maggiore per violino, violoncello e archi R. 547
  • Antonio Vivaldi 1678 – 1741
    Concerto per Sua Altezza Reale di Sassonia in sol minore RV 576
15.15- 15.30
  • Johann Sebastian Bach 1685 – 1750
    Toccata e fuga in re minore BWV 538
15.30-15.40

notiziario culturale

15.40-16.45
  • Anton Bruckner 1824-1896
    Sinfonia n. 4 in mi bemolle maggiore «Romantica» (versione 1890, edizione Haas)
16.46-17.20
  • Sergej Rachmaninov 1873-1943
    Danze sinfoniche op. 45
17.21-18.00
  • Antonín Dvořák 1841-1904
    Concerto in sol minore per pianoforte e orchestra op. 33
18.01-18.30
  • Franz Schubert 1797-1828
    Sei Lieder
18.40-19.40

IL PIANOFORTE BEN TEMPERATO
(quasi) un secolo di registrazioni del Clavicembalo ben temperato al pianoforte – quinto ciclo
a cura di Claudio Proietti
I trasmissione: Preludio e fuga in mi maggiore BWV 878

19.41-19.59
  • Benjamin Britten 1913-1976
    Folk Songs, Volume I Isole Britanniche
20.00-20.30
  • Wolfgang Amadeus Mozart 1756-1791
    Sinfonia n. 39 in mi bemolle maggiore K. 543
20.30-23.15

SERATA ALL’OPERA

  • Gioachino Rossini 1792-1868
    Il barbiere di Siviglia, Melodramma buffo in due atti di Cesare Sterbini
23.16-23.47
  • Giorgio Federico Ghedini 1892-1965
    Concerto dell’Albatro, per violino, violoncello e pianoforte, voce recitante e orchestra, su testi di Herman Melville
23.48-23.56
  • Frederick Delius 1862-1934
    Summer Night on the River
23.56-24.00
  • Theo Mackeben 1897-1953
    Eine Frau wird erst schön durch die Liebe

x

Iscriviti alla mailing list di RTC

Per rimanere sempre aggiornati sui contenuti indediti, i palinsesti, i programmi le novità e i nuovi servizi di RTC, iscriviti alla nostra newsletter.

Consento al trattamento, alla conservazione ed alla comunicazione dei miei dati personali con le modalità e gli scopi specificati nella Politica sulla privacy