News

martedì 16 febbraio

6 – 6.36

Wolfgang Amadeus Mozart

Concerto per fagotto e orchestra in si bemolle maggiore K. 191 (16′ 31”)

Wolfgang Amadeus Mozart

Concerto per oboe e orchestra in do maggiore K. 314 (18′ 30”)

6.37 – 7.19

ROBERT CASADESUS SUONA LISZT E DE FALLA

Franz Liszt

Concerto per pianoforte e orchestra n. 2 in la maggiore (19′ 41”)

Manuel De Falla

Notti nei giardini di Spagna (21′ 31”)

7.20 – 7.29

Johann Sebastian BachLuciano Berio

Contrapunctus XIX (Die Kunst der Fuge)(8′ 43”)

7.30 – 7.42

Frédéric Chopin

Scherzo n. 4 in mi maggiore, op. 54 (11′ 06”)

7.43 – 8.06

Ludwig van Beethoven

Sonata per pianoforte in re minore n. 10 op. 31 n. 2 «La tempesta» (23′ 43”)

8.07 – 8.16

Pavel Josef Vejanovsky

Serenada in do (8′ 19”)

8.17 – 8.31

Frédéric Chopin

Polonaise – Fantasie in la bemolle maggiore op. 61 (13′ 05”)

8.32 – 9.00

Zoltan Kodály

Hary Janos, Suite (23′ 10”)

9.00 – 10.25

ALMANACCO

a cura di Claudio Martini

In questo giorno del 1884 Piotr Ilijč Čajkovskij presentò in anteprima, in un concerto della Società Musicale Russa a Mosca, la sua Suite per orchestra n. 2 in do maggiore, dedicata alla moglie del fratello Anatoly. La composizione fu abbozzata nell’estate del 1883, durante un soggiorno nella casa di campagna del fratello a Podushkino, presso Mosca. E fu terminata nell’autunno successivo nella tenuta della sorella a Kamenka, in Ucraina. Essa rappresentò un punto di svolta nella produzione del compositore, ed egli scrisse infatti alla sua mecenate Nadezhda von Meck, prima ancora di finire il lavoro: “Ho usato alcune combinazioni orchestrali nuove che mi interessano molto”.

Piotr Ilijč Čajkovskij

Suite n. 2 in do maggiore op. 53 (38′ 42”)

Festeggia oggi il compleanno il compositore statunitense John Corigliano, nato a New York nel 1938. Proveniente da una famiglia di musicisti di origini italo – americane, studiò composizione alla Columbia University e alla Manhattan School Music. Gran parte del suo lavoro è stata dedicata alla musica sinfonica orchestrale, genere nel quale egli ha impiegato una gran varietà di stili, talora differenziati all’interno della stessa opera, cercando di rendere il suo lavoro accessibile ad un vasto pubblico. Un Premio Oscar per la miglior colonna sonora gli è stato assegnato nel 2000 per il film Il violino rosso. E la sua Sinfonia n. 2 per orchestra d’archi ha vinto nel 2001 il Premio Pulitzer.

John Corigliano

Fantasia su un ostinato, versione per orchestra (14′ 25”)

John Corigliano

Voyage, per flauto e orchestra d’archi (8′ 29”)

John Corigliano

Ciaccona da «The red Violin» (16′ 41”)

John Corigliano

da Étude fantasy: Melody (4′ 47”)

10.30 – 10.40

Notiziario culturale

10.40 – 11.48

MARCELLE MEYER SUONA WOLFGANG AMADEUS MOZART

Wolfgang Amadeus Mozart

Sonata per pianoforte n. 8 in la minore K 310 (16′ 46”)

Wolfgang Amadeus Mozart

Minuetto in re maggiore K 355 (2′ 26”)

Wolfgang Amadeus Mozart

Giga in sol maggiore K 574 (1′ 31”)

Wolfgang Amadeus Mozart

Sonata per pianoforte n. 11 in la maggiore K 311 (13′ 39”)

Wolfgang Amadeus Mozart

Rondò in fa maggiore K 494 (5′ 01”)

Wolfgang Amadeus Mozart

Concerto n. 23 per pianoforte e orchestra in la maggiore, K 488 (25′ 14”)

11.49 – 12.22

Dimitri Šostakovič

Concerto per violino e orchestra n. 2 op. 129 (32′)

12.23 – 12.30

Claude Debussy

D’un cahier d’esquisses (5′ 07”)

12.30 – 12.40

Spazio informativo

12.40 – 13.58

CONCERTO SINFONICO

Béla Bartók

Concerto per orchestra Sz 116 (36′ 48”)

Johannes Brahms

Sinfonia n. 2 in re maggiore, op. 73 (40′ 53”)

13.59 – 14.40

LA MUSICA DI FRANZ JOSEPH HAYDN

Franz Joseph Haydn

Trio per pianoforte re maggiore, H.XV:16 (19′ 06”)

Franz Joseph Haydn

Concerto per pianoforte e orchestra in sol maggiore, Hob. 18/4 (20′)

14.41 – 14.49

Johann Sebastian Bach

dal Primo libro del Clavicembalo ben temperato: Preludio e fuga a 5 voci in do diesis minore BWV 849 (7′ 02”)

14.50 – 15.05

Pieter Hellendaal

Concerto grosso n. 6 in fa maggiore (14′ 38”)

15.06 – 15.30

Igor Stravinsky

L’uccello di fuoco, suite 1919 (21′ 49”)

15.30 – 15.40

Notiziario culturale

15.40 – 16.50

OMAGGIO A DAVID OISTRAKH

Wolfgang Amadeus Mozart

Concerto per violino e orchestra in sol maggiore K 216 (24′ 21”)

Sergej Prokof’ev

Concerto per violino e orchestra n. 1 in re maggiore, op. 19 (24′ 32”)

Wilhelm Stenhammar

Sonata per violino e pianoforte in la minore, op. 19 (19′ 45”)

16.51 – 17.33

CONCERTO DI LUCIANO PAVAROTTI

Giuseppe Verdi

da Luisa Miller: «Oh! fede negar potessi… Quando le sere al placido» (5′ 46”)

Giuseppe Verdi

da I due Foscari: «Ah sì, ch’io senta ancora… Dal più remoto esilio» (5′ 42”)

Giuseppe Verdi

da Un ballo in maschera: «Forse la soglia attinse… Ma se forza perderti» (5′ 51”)

Giuseppe Verdi

da Macbeth: «O figli miei… Ah, la paterna mano» (3′ 45”)

Gaetano Donizetti

da Il Duca d’Alba: «Inosservato, penetrava… Angelo casto e bel» (7′ 12”)

Gaetano Donizetti

da La Favorita: «Spirto gentil» (5′ 29”)

Gaetano Donizetti

da Don Sebastiano: «Deserto in terra» (5′ 57”)

17.34 – 18.16

WITOLD MAŁCUŻYŃSKI SUONA CHOPIN

Frédéric Chopin

Fantasia in fa minore, op. 49 (12′ 36”)

Frédéric Chopin

Notturno in fa maggiore, op. 15, n. 1 (4′ 04”)

Frédéric Chopin

Notturno in do diesis minore, op. 27, n. 1 (5′)

Frédéric Chopin

Scherzo in do diesis minore, op. 39 (7′ 42”)

Frédéric Chopin

Scherzo in si bemolle minore, op. 31 (9′ 59”)

18.17 – 18.30

Robert Schumann

Gedichte der Königin Maria Stuart, op. 135 (11′ 12”)

18.30 – 18.40

Spazio informativo

18.40 – 19.40

PICCOLO DIZIONARIO DELLA MUSICA CLASSICA

a cura di Claudio Martini

19.41 – 20.19

SVIATOSLAV RICHTER SUONA LUDWIG VAN BEETHOVEN

Ludwig van Beethoven

Concerto per pianoforte e orchestra n. 3 in do minore op. 37 (37′ 39”)

20.20 – 20.30

Franz Schubert

Abendbilder, D. 650 (5′ 19”)

20.30 – 21.55

OMAGGIO A DEBUSSY

Claude Debussy

La plus que lente (orchestrazione Claude Debussy) (5′ 22”)

Claude Debussy

Children’s Corner (orchestrazione André Caplet) (17′ 38”)

Claude Debussy

Images per orchestra (35′ 09”)

Claude Debussy

Le Martyre de Saint Sébastien, frammenti sinfonici (24′ 12”)

21.56 – 22.40

MUSICA SACRA

Ludwig van Beethoven

Messa in do maggiore, op. 86 (43′ 10”)

22.41 – 23.04

Arnold Schönberg 

Sinfonia da camera in mi maggiore op. 9 n. 1, per flauto, clarinetto, violino, violoncello e pianoforte (22′ 12”)

23.05 – 23.36

ANTOLOGIA

Girolamo Frescobaldi

dal Secondo Libro di Toccate per organo, Toccata n. 5 (4′ 54”)

Jan Dismas Zelenka

Sonata n. 3 in si bemolle maggiore per violino, oboe, fagotto e basso continuo (15′ 02”)

Antonio Vivaldi 

Concerto in sol minore per flauto, oboe, fagotto, violino e basso continuo, RV 107 (9′ 02”)

23.37 – 24

BUONANOTTE

Jean – Philippe Rameau

da Pièces de clavecin, Suite per clavicembalo: Les Tendres Plaintes – La Follette – L’Entretien des Muses – Les Tourbillons – Minuetto – Sarabanda – L’Enharmonique, (23′ 23”)

x

Iscriviti alla mailing list di RTC

Per rimanere sempre aggiornati sui contenuti indediti, i palinsesti, i programmi le novità e i nuovi servizi di RTC, iscriviti alla nostra newsletter.

Consento al trattamento, alla conservazione ed alla comunicazione dei miei dati personali con le modalità e gli scopi specificati nella Politica sulla privacy