Cronache musicali

Rubrica mensile dedicata a notizie d’attualità nell’ambito della musica colta con interviste, approfondimenti e segnalazioni di eventi.

a cura di Luca Berni,

In onda il secondo mercoledì del mese alle 15.40 e in replica il venerdì successivo alle 10.40

Puntate

Cronache musicali: Dopo Caravaggio

La nuova puntata di Cronache musicali, la rubrica dedicata a notizie d’attualità nell’ambito della musica colta a cura di Luca Berni, si apre con un’intervista a Federica Bianchi e Giovanna Riboli, che curano per l’Associazione Mesotonica un ciclo di concerti legati alla mostra Dopo Caravaggio in corso a Palazzo Pretorio a Prato.

A seguire la presentazione del compact disc che riunisce i Concerti per due pianoforti k 242 e 365 di Mozart e il Concerto per pianoforte a 4 mani P.IV:8 di Leopold Kozeluch. L’esecuzione è dei pianisti Marco Schiavo e Sergio Marchegiani con la Royal Philarmonic Orchestra diretta da Gudni A. Emilsson.

Si passa poi alla presentazione del concerto di Giovanni Sollima con l’Orchestra della Toscana, in programma stasera al Teatro Verdi di Firenze, e del nuovo cd del compositore e violoncellista siciliano: Natural Songbook.

Infine Luca Berni parla del festival Beethoven 250 in programma a Pontedera dal 15 al 23 febbraio.

Cronache musicali: Beethoven!

La nuova puntata di Cronache musicali, la rubrica dedicata a notizie d’attualità nell’ambito della musica colta a cura di Luca Berni, è dedicata a Beethoven.

La trasmissione si apre con un excursus su Beethoven 250: E gli uomini salirono verso la luce, il percorso tematico con cui Rete Toscana Classica celebra i 250 anni dalla nascita del compositore tedesco. Il progetto di Alberto Batisti e dello stesso Luca Berni prevede per tutto l’anno una trasmissione dedicata a Beethoven ogni lunedì alle 18.40.

A seguire la presentazione della prima registrazione del ciclo Beethoven around the world del Quatuor Ébène. Si tratta della prima tappa di un viaggio musicale che vedrà impegnato il Quartetto francese in diversi paesi del mondo ad eseguire e registrare l’integrale dei quartetti di Beethoven.

Infine si passa da Beethoven a Debussy con la presentazione del bellissimo libro Il pittore dei suoni, che Stephen Walsh ha dedicato a Claude Debussy.

Cronache musicali: Puccini e Leonardo

La nuova puntata di Cronache musicali, la rubrica dedicata a notizie d’attualità nell’ambito della musica colta a cura di Luca Berni, è dedicata a Giacomo Puccini e a Leonardo da Vinci.

La trasmissione si apre con un’intervista a Gabriella Biagi Ravenni, curatrice, insieme a Dieter Schickling, del secondo volume dell’Epistolario Puccini per l’Edizione Nazionale delle opere di Giacomo Puccini. 863 lettere, 296 pubblicate per la prima volta, fotografano un quinquennio densissimo in cui Puccini consolida la sua posizione e amplia la rete dei suoi rapporti.

A seguire la presentazione della registrazione di Le Willis (1884) di Opera Rara. Seguendo la nuova edizione Ricordi, Sir Mark Elder offre la possibilità di ascoltare la prima opera di Puccini come non è stata ascoltata per più di 120 anni.

Si passa poi a Leonardo e al suo rapporto con la musica, oggetto d’indagine del libro di Ennio Cominetti intitolato appunto Leonardo e la musica. Forse non tutti sanno che il genio di Vinci giunse a Milano nel 1482 con la qualifica di musico e cantore. E oltre a sviscerare il rapporto fra Leonardo e la musica, il libro racconta la vita musicale della Milano di Ludovico il Moro e dell’Italia del tempo.

Infine uno sguardo a Il mondo di Leonardo in tutti i suoi aspetti, raccontati ai bambini da Laura Manaresi con le illustrazioni di Giovanni Manna.