Il Quartetto Guadagnini al Bologna Festival

La stagione dal vivo di RTC

Data: 08/12 - 20.30

Trasmettiamo il concerto tenuto il 2 ottobre 2019 dal Quartetto Guadagnini al Bologna Festival. Il concerto fa parte del ciclo di musica contemporanea Apologia del Quartetto nell’ambito della rassegna Il Nuovo L’Antico.

Il programma si apre con Ainsi la nuit di Henri Dutilleux, uno dei maggiori compositori francesi del secondo Novecento. A seguire una scelta di brani italiani. Si passa dalla ironica giocosità de La souris sans sourire di Franco Donatoni alla penetrante “difesa”della tradizione di Fabio Vacchi nel Quartetto per archi n.3, sino alle esplorazioni “noniane” di Clamour di Stefano Gervasoni.

Nato nel 2012, il Quartetto Guadagnini ha studiato con il Quartetto di Cremona all’Accademia “Walter Stauffer” di Cremona e con Hatto Beyerle (Quartetto Alban Berg) all’European Chamber Music Academy. Si sta perfezionando con Günter Pichler all’Accademia Chigiana di Siena e al Centre Européen de Musique de Chambre Pro Quartet di Parigi. Nel 2014, nell’ambito del Premio Abbiati, Fabrizio Zoffoli (violino), Cristina Papini (violino), Matteo Rocchi (viola) e Alessandra Cefaliello (violoncello) ottengono il Premio “Piero Farulli” come miglior gruppo cameristico emergente.

Il concerto verrà trasmesso domenica 8 dicembre alle 20.30 e in replica giovedì 12 dicembre alle 18.40.

Rete Toscana Classica è media partner della rassegna Il Nuovo L’Antico.