24 settembre

GIOVEDÌ 24 SETTEMBRE

§6 – 7.02
BRUNO WALTER DIRIGE MOZART E BRAHMS
Wolfgang Amadeus Mozart 1756 – 1791
Sinfonia n. 38 in re maggiore K 504 «Praga» (23′ 18”). Orchestre National de France, direttore Bruno Walter. Cd Disques Montaigne.
Johannes Brahms 1833 – 1897
Sinfonia n. 2 in re maggiore, op. 73 (37′ 54”). Orchestre National de France, direttore Bruno Walter. Cd Disques Montaigne.
§7.03 – 7.46
RAVEL PER VIOLINO E PIANOFORTE
Maurice Ravel 1875 – 1937
Sonata postuma [1897] per violino e pianoforte (14′ 14”). Jean-Marc Philips-Vajabédian violino, Emmanuel Strosser pianoforte. Cd Lontano.
Maurice Ravel 1875 – 1937
Tzigane, rapsodia da concerto per violino e pianoforte (9′ 48”). Jean-Marc Philips-Vajabédian violino, Emmanuel Strosser pianoforte. Cd Lontano.
Maurice Ravel 1875 – 1937
Sonata per violino e pianoforte (17′ 18”). Jean-Marc Philips-Vajabédian violino, Emmanuel Strosser pianoforte. Cd Lontano.
§7.47 – 8.08
Johannes Brahms 1833 – 1897
Sonata per violino e pianoforte n. 3 en re minore, op. 108 (20′ 33”). George Kulenkampff violino, Georg Solti pianoforte. Cd Decca.
§8.09 – 8.20
Mario Castelnuovo-Tedesco 1895 – 1968
«Éclogues» per flauto, corno inglese e chitarra (10′ 06”). Michel Moraguès flauto, David Walter corno inglese, Stephan Schmidt chitarra, Danielle Laval pianoforte. Cd Auvidis.
§8.21 – 8.31
Camille Saint – Saëns 1835 – 1921
Introduzione e Rondò capriccioso, op. 28 (9′ 34’’). Michael Rabin violino, Hollywood Bowl Symphony Orchestra, direttore Felix Slatkin. Cd Emi.
§8.32 – 9
Franz Joseph Haydn 1732 – 1809
Quartetto in re maggiore, op. 20 n. 4 (24′ 12”). Quartetto Melos. Cd Intercord.
§9 – 10.25
Almanacco
a cura di Claudio Martini
Il 24 settembre 1646 si spegneva Duarte Lobo, uno dei più famosi compositori portoghesi del tardo Rinascimento e del primo Barocco. Era nato intorno al 1565 ad Alcáçovas, in Alentejo, e la sua prima posizione importante fu quella di maestro di cappella della Cattedrale di Evora. Fu successivamente chiamato alla direzione della cappella reale di Lisbona, l’incarico musicale più prestigioso del paese. La sua arte, debitrice dello stile di Palestrina e dei maestri rinascimentali antecedenti, lo collocò tra i massimi rappresentanti dell’età dell’oro della polifonia portoghese, assieme a Filipe de Magalhães, Manuel Cardoso e Re João IV.
Duarte Lobo 1565 c. – 1646
Magnificat sexti toni (9′ 11”). Ensemble Graindelavoix, direttore Björn Schmelzer. Cd Glossa.
Duarte Lobo 1565 c. – 1646
Audivi vocem de coelo (5′ 52”). Ars Nova, direttore Bo Holten. Cd Naxos.
Duarte Lobo 1565 c. – 1646
dalla Missa de beata virgine Maria: «Gloria» (4′ 16”). Coro del Queen’s College di Oxford, direttore Owen Rees. Cd Guild.

Centosei anni, il 24 settembre 1914, fa nasceva a Varsavia il compositore e direttore Andrzej Panufnik, una delle più importanti personalità musicali della Polonia nel XX secolo. Fu uno dei compositori di punta del periodo, apprezzato anche per il respiro europeo delle sue composizioni, ed un protagonista nella ricostituzione dell’Orchestra Filarmonica di Varsavia dopo la Seconda guerra mondiale. In rotta con la politica culturale del regime emigrò in Inghilterra nel 1954 ottenendo anche la cittadinanza inglese. Nel 1957 divenne direttore dell’Orchestra della Città di Birmingham e dopo due anni scelse di dedicarsi alla sola composizione. È scomparso nel 1991.
Andrzej Panufnik 1784 – 1859
Sinfonia di sfere (31′ 59”). London Symphony Orchestra, direttore David Atherton. Cd Decca Explore.

Compie oggi settantacinque anni l’organista, compositore e direttore inglese John Rutter, nato a Londra il 24 settembre 1945. Dopo aver studiato all’Highgate School e a Cambridge ha fondato nel 1981 il coro dei «Cambridge Singers», con il quale ha inciso un vasto repertorio di musica sacra. Le sue composizioni, rivolte prevalentemente al genere mottettistico a cappella, mostrano chiaramente l’influenza della tradizione corale inglese e francese, così come quella della musica leggera e della coralità statunitense. La sua musica è molto popolare negli Stati Uniti e nel Regno Unito, benché esponenti della scuola corale anglicana la reputino troppo commerciale.
John Rutter 1945
Cinque meditazioni per orchestra (17′ 52”). Royal Philharmonic Orchestra, direttore John Rutter. Cd Decca.
John Rutter 1945
Distant land (6′ 08”). Royal Philharmonic Orchestra, direttore John Rutter. Cd Decca.
John Rutter 1945
dal Requiem: «Requiem aeternam» (5′ 27”). Coro del Claire College di Cambridge, Membri della City of London Sinfonia, direttore Timothy Brown. Cd Naxos.
§10.30 – 10.40 Notiziario culturale
§10.40 – 11.40
PARLIAMO DI MUSICA
Antologia personale di varietà, novità, interpreti e umanità varia
a cura di Alberto Batisti (replica)
§11.41 – 12.10
concerto
Richard Strauss 1864 – 1949
Till Eulenspiegel lustige Streiche, op. 28 (15′ 15”). Royal Concertgebouw Orchestra, direttore Ivan Fischer. Cd RCO Live.
Tristan Keuris 1946 – 1996
Catena: Refrains and Variations per 31 strumenti a fiato, percussione e celesta (1988) (12′). Royal Concertgebouw Orchestra, direttore Edo de Waart. Cd RCO Live.
§12.11 – 12.30
Wolfgang Amadeus Mozart 1756 – 1791
Sonata per pianoforte in do minore K 457 (19′ 16”). Vlado Perlemuter pianoforte. Cd Musical Concepts.
§12.30 -12.40 Spazio informativo
§12.40 – 13.41
Eugen Jochum dirige hindemith
Paul Hindemith 1895 – 1963
Concerto per violoncello (1940) (27′ 57”). Enrico Mainardi violoncello, Orchestra Sinfonica della Radio Bavarese, direttore Eugen Jochum. Cd Orfeo.
Paul Hindemith 1895 – 1963
Danze sinfoniche (1937) (32′ 39”). Orchestra Sinfonica della Radio Bavarese, direttore Eugen Jochum. Cd Orfeo.
§13.42 – 14.24
DOMINIQUE MERLET SUONA SCHUMANN
Robert Schumann 1810 – 1856
Fantasiestücke, op. 111 (11′ 13”). Dominique Merlet pianoforte. Cd Mandala.
Robert Schumann 1810 – 1856
Carnevale di Vienna, op. 26 (22′ 01”). Allegro – Romanza – Scherzino – Intermezzo – Finale. Dominique Merlet pianoforte. Cd Mandala.
Robert Schumann 1810 – 1856
Presto passionato (6′ 41’’). Dominique Merlet pianoforte. Cd Mandala.
§14.25 – 14.37
Johann Sebastian Bach 1685 – 1750
Concerto brandeburghese n. 2 in fa maggiore, BWV 1047 (11′ 05”). Orchestra Sinfonica da Camera di Parigi, direttore Fernand Oubradous. Cd Lys.
§14.38 – 14.52
Alexander Borodin 1833 – 1887
Danze polovesiane, dall’opera Il principe Igor (13′ 23”). London Philharmonic Orchestra, direttore Gregor Fitelberg. Cd Dutton.
§14.53 – 15.09
Leoš Janáček 1854 – 1928
Pohádka (favole), per violoncello e pianoforte (12′ 16”). Christopher van Kampen violoncello, Paul Crossley pianoforte. Cd Decca.
Leoš Janáček 1854 – 1928
Presto, per violoncello e pianoforte (2′ 02”). Christopher van Kampen violoncello, Paul Crossley, pianoforte. Cd Decca.
§15.10 – 15.30
Johann Sebastian Bach 1685 – 1750
Suite inglese n. 2 in la minore BWV 807 (20′ 10”). Martha Argerich pianoforte. Cd Dgg.
§15.30 – 15.40 Notiziario culturale
§15.40 – 17.01
Arthur Rubinstein esegue brahms e schumann
Johannes Brahms 1833 – 1897
Concerto per pianoforte e orchestra n. 2 in si bemolle maggiore, op. 83 (47′ 15”). Arthur Rubinstein pianoforte, Orchestra Sinfonica di Torino della RAI, direttore André Cluytens. Cd Arts Archives.
Robert Schumann 1810 – 1856
Concerto per pianoforte e orchestra in la minore, op. 54 (32′ 24”). Arthur Rubinstein pianoforte, Orchestra Alessandro Scarlatti di Napoli della RAI, direttore Franco Caracciolo. Cd Arts Archives.
§17.02 – 17.43
musica sacra
Leoš Janáček 1854 – 1928
Messa Glagolitica (40′ 34”). Eva Urbanova soprano – Marta Benackova, mezzosoprano – Vladimir Bogachov, tenore – Richard Novak, basso – Coro Filarmonico Slovacco, Wiener Philharmoniker, direttore Riccardo Chailly. Cd Decca.
§17.44 – 18.13
Johann Sebastian Bach 1685 -1750
Partita n. 1 in si minore per violino solo BWV 1002 (28′ 30”). Itzhak Perlman violino. Cd Emi Classics.
§18.14 – 18.30
Robert Schumann 1810 – 1856
Manfred, ouverture, op. 115 (13′ 21”). Berliner Philharmoniker, direttore Wilhelm Furtwängler. Cd Audite.
§18.30 -18.40 Spazio informativo
§18.40 – 20.06
LA XXXIX STAGIONE CONCERTISTICA 2019/2020
DELL’ORCHESTRA DELLA TOSCANA
Concerto di giovedì 13 febbraio 2020 (replica)

ORCHESTRA DELLA TOSCANA

GIOVANNI SOLLIMA direttore e violoncello

Giovanni Sollima 1962
Introduzione / Improvvisazione per violoncello solo
Franz Joseph Haydn 1732 – 1809
Concerto n. 2 in re maggiore per violoncello e orchestra, Hob. VIIb:2
Gentle Giant (Regno Unito 1970/1980)
da «Octopus» 1972: Knots – arrangiamento per violoncello e archi di Giovanni Sollima
Piotr Ilijč Čajkovskij 1840 – 1893
Variazioni su un tema rococò, per violoncello e orchestra, op. 33
Giovanni Sollima 1962
Terra con variazioni per violoncello e orchestra (2015)
§20.07 – 20.30
Francis Poulenc 1899 – 1963
Concerto per due pianoforti e orchestra (18′ 38”). Sylviane Deferne, Pascal Rogé pianoforti, Philharmonia Orchestra, direttore Charles Dutoit. Cd Decca.
§20.30 – 22.10
Musica da Film
Sergej Prokof’ev 1891 – 1953
Ivan il Terribile, musiche per il film omonimo di Sergei Eisenstein – versione completa con la musica della liturgia russo-ortodossa (99’). Irina Chistijakova mezzosoprano, Dimitri Stepanovich basso, Cappella di Stato Yurlov, Coro di bambini dello studio Vesna, orchestra sinfonica Ciaikovsky, direttore Vladimir Fedoseyev. Cd Nimbus.
§22.11 – 22.37
Claudio Abbado dirige Webern
Anton Webern 1883 – 1945
Sei pezzi per orchestra, op. 6 (12′ 42”). Wiener Philharmoniker, direttore Claudio Abbado. Cd Dgg.
Anton Webern 1883 – 1945
Cinque pezzi per orchestra, op. 10 (4′ 14”). Wiener Philharmoniker, direttore Claudio Abbado. Cd Dgg.
Anton Webern 1883 – 1945
Variazioni per orchestra, op. 30 (7′ 01”). Wiener Philharmoniker, direttore Claudio Abbado. Cd Dgg.
§22.38 – 23.02
Intermezzo al cembalo
William Byrd 1542 – 1623
Pavana – Gagliarda – Clarifica me, Pater – Qui passe – Alman – Pavana -Gagliarda (22′ 23”). Gustav Leonhardt cembalo. Cd Alpha.
§23.03 – 24
racconti della notte
Nikolaj Rimskij-Korsakov 1844 – 1908
La grande Pasqua russa, ouverture op. 36 (14′ 50”). Anima eterna, direttore Jos van Immerseel. Cd Zig-zag Territoires.
Nikolaj Rimskij-Korsakov 1844 – 1908
Sheherazade, suite sinfonica da Le mille e una notte, op. 35 (43′ 19”). Anima eterna, direttore Jos van Immerseel. Cd Zig-zag Territoires.

x

Iscriviti alla mailing list di RTC

Per rimanere sempre aggiornati sui contenuti indediti, i palinsesti, i programmi le novità e i nuovi servizi di RTC, iscriviti alla nostra newsletter.

Consento al trattamento, alla conservazione ed alla comunicazione dei miei dati personali con le modalità e gli scopi specificati nella Politica sulla privacy