Anna Caterina Antonacci e il barocco

11/11 - 15.40

La voce di Anna Caterina Antonacci ci guida nel grande repertorio barocco con la complicità dell’Accademia degli Astrusi diretta da Federico Ferri.

In apertura ascoltiamo Lagrime mie di Barbara Strozzi, compositrice e soprano, figura di spicco del Seicento veneziano. Anna Caterina Antonacci ne esegue una delle tante composizioni che la Strozzi scriveva per il proprio repertorio. A seguire una delle pagine più celebri di Claudio Monteverdi: il Combattimento di Tancredi e Clorinda, dall’Ottavo Libro dei Madrigali su testo da La Gerusalemme liberata di Torquato Tasso. Infine l’aria Lascia ch’io pianga da Rinaldo di Georg Friedrich Haendel.

x

Iscriviti alla mailing list di RTC

Per rimanere sempre aggiornati sui contenuti indediti, i palinsesti, i programmi le novità e i nuovi servizi di RTC, iscriviti alla nostra newsletter.

Consento al trattamento, alla conservazione ed alla comunicazione dei miei dati personali con le modalità e gli scopi specificati nella Politica sulla privacy