Antologia lirica da Gluck a Verdi

29/06 - 11.28

L’antologia lirica che vi proponiamo stamani passa dal Settecento di Gluck, Mozart e Salieri all’Ottocento di Bellini, Berlioz e Verdi.

In apertura ascoltiamo Anne Sofie von Otter in Che puro ciel da Orfeo ed Euridice di Christoph Willibald Gluck con The English Concert diretto da Trevor Pinnock. A seguire Elzbieta Szmytka ed Edith Wiens interpretano la versione originale di Se viver non degg’io da Mitridate re di Ponto K. 87 di Wolfgang Amadeus Mozart 1756-1791 con Neville Marriner sul podio dell’Academy of St. Martin-in-the-Fields. Chiudiamo poi questo itinerario nel Secolo dei Lumi con Vi sono sposa e amante da La fiera di Venezia di Antonio Salieri cantata da Cecilia Bartoli con l’Orchestra The Age of Enlightenment diretta da Adam Fischer.

Entriamo dunque nell’Ottocento con Casta diva da Norma di Vincenzo Bellini nella storica interpretazione di Maria Callas con il Coro e l’Orchestra del Teatro alla Scala diretti da Tullio Serafin. Proseguiamo con un’altra grande voce, quella di Shirley Verrett, che ascoltiamo in D’amour l’ardente flamme da La Damnation de Faust di Hector Berlioz con Georges Prêtre sul podio dell’Orchestra della Rca Italiana. In chiusura il soprano Anna Netrebko e il contralto Sara Mingardo nella Canzone del salice e nell’Ave Maria da Otello di Giuseppe Verdi con la Mahler Chamber Orchestra diretta da Claudio Abbado.

x

Iscriviti alla mailing list di RTC

Per rimanere sempre aggiornati sui contenuti indediti, i palinsesti, i programmi le novità e i nuovi servizi di RTC, iscriviti alla nostra newsletter.

Consento al trattamento, alla conservazione ed alla comunicazione dei miei dati personali con le modalità e gli scopi specificati nella Politica sulla privacy