La Grande Sonata di Ignaz Moscheles

07/01 - 16.41

Dedichiamo questo ascolto a Ignaz Moscheles, compositore e musicista ceco nato nel 1794 e morto nel 1870. Di origine ebraica, fu un virtuoso di pianoforte. Studiò a Vienna con Johann Georg Albrechtsberger e Antonio Salieri. Più tardi a Lipsia succedette a Felix Mendelssohn alla guida del conservatorio della città. Fu il primo, insieme con Franz Liszt, a proporre il recital come evento culturale e non più come spettacolo puramente virtuosistico. Compose numerose pagine di musica sinfonica e da camera con particolare attenzione alla produzione pianistica. Contribuì allo sviluppo della tecnica pianistica, pubblicando con François-Joseph Fétis un metodo in parte ancora utilizzato nei Conservatori.
Vi proponiamo di questo compositore la Grande Sonata per pianoforte a quattro mani op 47 eseguita dal duo pianistico Hector Moreno e Norberto Capelli.

x

Iscriviti alla mailing list di RTC

Per rimanere sempre aggiornati sui contenuti indediti, i palinsesti, i programmi le novità e i nuovi servizi di RTC, iscriviti alla nostra newsletter.

Consento al trattamento, alla conservazione ed alla comunicazione dei miei dati personali con le modalità e gli scopi specificati nella Politica sulla privacy