La musica di Johann David Heinichen

28/03 - 11.21

La musica di Johann David Heinichen, compositore tedesco vissuto tra il 1683 e il 1729, dopo aver riscosso successo tra i suoi contemporanei è caduta nell’oblio. La causa, secondo il curatore dell’edizione moderna dei suoi lavori, Michael Walter, è la mancata pubblicazione delle composizioni di Johann David Heinichen. Ma anche i danni ai manoscritti e lo scarso valore attribuito ai brani hanno contribuito a far dimenticare la produzione musicale di questo autore. L’ha riscoperta l’ensemble Musica Antiqua Köln diretto da Reinhard Göbel, da cui ascoltiamo sei brani di musica sacra. In apertura Beatus Vir cantato dai tenori Jörg Dürmüller e Scot Weir. A seguire Alma mater redemptoris affidata al contralto Axel Köhler. Ritroviamo poi il tenore Jörg Dürmüller in Nisi Dominus aedificaverit. Proseguiamo con due brani cantati dal basso Raimund Nolte: De profundis e Warum toben die Heiden. In chiusura la Pastorale in la maggiore.

x

Iscriviti alla mailing list di RTC

Per rimanere sempre aggiornati sui contenuti indediti, i palinsesti, i programmi le novità e i nuovi servizi di RTC, iscriviti alla nostra newsletter.

Consento al trattamento, alla conservazione ed alla comunicazione dei miei dati personali con le modalità e gli scopi specificati nella Politica sulla privacy