Musica notturna da Mozart a Dallapiccola

19/02 - 21.21

Al centro della nostra serata un’antologia di musica notturna che spazia dal ‘700 al ‘900, da Wolfgang Amadeus Mozart a Luigi Dallapiccola.

Del grande salisburghese ascoltiamo il Notturno in re maggiore per quattro orchestre K. 286 eseguito dalla Camerata Academica del Mozarteum di Salisburgo diretta da Sandor Végh. A seguire il Notturno n. 2 in fa maggiore Hob II:26 di Franz Joseph Haydn con Lajos Lencses all’oboe, Robert Dohn al flauto e l’Orchestra da camera slovacca diretta da Bohdan Warchal. Passiamo poi al Notturno in mi bemolle maggiore D. 897 di Franz Schubert nell’esecuzione del Trio Florestan. Proseguiamo con il Notturno in la bemolle maggiore op. 32 n. 2 di Frédéric Chopin interpretato da Artur Rubinstein al pianoforte. Un altro grande pianista, Sviatoslav Richter, ci fa ascoltare il Notturno in fa maggiore op. 10 n. 1 di Piotr Ilijč Čajkovskij. Ancora il pianoforte, stavolta di Jean Martin, ci accompagna nel Notturno n. 8 in re bemolle maggiore op. 84 di Gabriel Fauré. Infine la Piccola musica notturna di Luigi Dallapiccola eseguita dalla Gustav Mahler Jugendorchester diretta da Claudio Abbado.

x

Iscriviti alla mailing list di RTC

Per rimanere sempre aggiornati sui contenuti indediti, i palinsesti, i programmi le novità e i nuovi servizi di RTC, iscriviti alla nostra newsletter.

Consento al trattamento, alla conservazione ed alla comunicazione dei miei dati personali con le modalità e gli scopi specificati nella Politica sulla privacy