Recital di Annie Fischer

11/02 - 22.48

In seconda serata ascoltiamo un recital della pianista ungherese Annie Fischer registrato dal vivo a Edimburgo il 27 agosto 1961. Apprezzata da grandi direttori d’orchestra come Otto Klemperer, Fischer è nata nel 1914 a Budapest, dove è morta nel 1995. Si è guadagnata l’ammirazione di Sviatoslav Richter, che l’ha definita “una grande artista dalla genuina profondità”. Maurizio Pollini ha sottolineato la sua “semplicità e immediatezza”. Ancora oggi è un punto di riferimento irrinunciabile.

Programma

Johannes Brahms
Sonata n. 3 in fa minore op. 5

Béla Bartók
15 canti contadini ungheresi

Franz Liszt
Studio da concerto n. 3 «Un sospiro» S. 144 n. 3
Studio n. 6, dai Grandi Studi di Paganini S. 141 n. 6: Quasi presto, variazioni

Ernö von Dohnányi
Rapsodia in do maggiore op. 11 n. 3

x

Iscriviti alla mailing list di RTC

Per rimanere sempre aggiornati sui contenuti indediti, i palinsesti, i programmi le novità e i nuovi servizi di RTC, iscriviti alla nostra newsletter.

Consento al trattamento, alla conservazione ed alla comunicazione dei miei dati personali con le modalità e gli scopi specificati nella Politica sulla privacy