Sviatoslav Richter dal vivo

18/02 - 14.32

Ascoltiamo Sviatoslav Richter in una registrazione dal vivo realizzata all’Accademia di musica di Budapest l’8 marzo 1954.
In apertura il Concerto per pianoforte e orchestra in la minore op. 54 di Robert Schumann, forse il Concerto del periodo romantico più amato ed eseguito. Nato in due momenti diversi – dapprima solo il primo movimento come autonomo “pezzo da concerto”, e solo in un secondo momento trasformato in vero e proprio concerto con l’aggiunta di un tempo lento centrale e di un brillante finale – questo concerto riprende l’idea unitaria di Mendelssohn del collegamento tra i movimenti. János Ferencsik dirige l’Orchestra Filarmonica di Stato Ungherese.
A seguire il primo e l’ultimo dei Sei pezzi per pianoforte op. 118 – l’Intermezzo in la minore e l’Intermezzo in mi bemolle minore – scritti da Johannes Brahms durante l’estate 1893 e dedicati a Clara Schumann.

x

Iscriviti alla mailing list di RTC

Per rimanere sempre aggiornati sui contenuti indediti, i palinsesti, i programmi le novità e i nuovi servizi di RTC, iscriviti alla nostra newsletter.

Consento al trattamento, alla conservazione ed alla comunicazione dei miei dati personali con le modalità e gli scopi specificati nella Politica sulla privacy