News

13 agosto

6 – 6.32
  • Johann Sebastian Bach 1685-1750
    Partita n. 4 in re maggiore BWV 828
6.32-6.48
  • Giovanni Battista Martini 1706-1784
    Concerto per flauto, archi e basso continuo in sol maggiore
6.49-7.21
  • Louis Spohr 1784-1859
    Nonetto in fa maggiore op. 31
7.22-7.48
  • Robert Schumann 1810-1856
    Concerto per violoncello e orchestra in la minore op. 129
7.49-8.26
  • Claude Debussy 1862 – 1918
    Preludi, Libro I
8.27-8.59
  • Felix Mendelssohn-Bartholdy 1809-1847
    Trio n. 2 in do minore op. 66
9.00-10.29

ALMANACCO
a cura di Claudio Martini

Centoquarant’anni fa nasceva a Bowdon John Ireland, compositore e didatta inglese. La sua opera consiste per la maggior parte in brani per pianoforte e canzoni accompagnate dal pianoforte. Le sue composizioni più note sono l’inno «The Holy Boy» ed un accompagnamento musicale del libro di poesie «Sea fever» del poeta inglese John Masefield.
Divenne famoso ai primi del Novecento come autore di canzoni e di musica da camera. La sua Prima Sonata per violino vinse un premio internazionale e ancora più successo ebbe la Seconda Sonata, completata nel gennaio 1917. Dal 1923 insegnò al Royal College of Music, avendo allievi Arnell, Moeran e Britten. Morì il 12 giugno 1962.

  • John Ireland 1879-1962
    The Holy Boy, canto per la Natività, versione per orchestra d’archi
  • John Ireland 1879-1962
    Sonata per violino e pianoforte n. 2 in la minore 

In questo giorno del 1921 nacque a Aire-sur-la-Lys il direttore d’orchestra francese Louis Frémaux. Dopo la Seconda guerra mondiale entrò al Conservatorio di Parigi ove studiò con Louis Forrestier, ottenendo nel 1952 un primo premio in direzione d’orchestra. Andò quindi a dirigere l’Orchestra dell’Opéra di Monte-Carlo su invito del principe Ranieri.
Fu poi primo direttore dell’Orchestra nazionale di Lione e direttore musicale dell’Orchestra della Città di Birmingham, da lui portata ai massimi livelli.
Fu quindi a capo dell’Orchestra Sinfonica di Sidney.
Entusiasta sostenitore della musica classica francese, è morto a Blois all’età di 94 anni.

  • Hector Berlioz 1803-1869
    Il carnevale romano, ouverture
  • Jacques Ibert 1890-1962
    Divertissement

Festeggia oggi settantadue anni Kathleen Battle, soprano americano. È nata a Portsmouth nell’Ohio, e fu avviata dalla famiglia al canto gospel. Nel 1972 debuttò nel Requiem tedesco di Brahms sotto la bacchetta di Thomas Schippers al Festival di Spoleto. Da allora la sua carriera l’ha portata in tutti i maggiori teatri americani, e particolarmente al Metropolitan, dove già nel 1974 fu scelta da James Levine.
L’incontro con Herbert von Karajan ne fece una stella del Festival di Salisburgo, dove ha interpretato tutti i maggiori ruoli mozartiani di soprano leggero. Resta nella memoria la sua interpretazione di Despina nel Così fan tutte diretto da Riccardo Muti a Salisburgo nel 1982.

  • Wolfgang Amadeus Mozart 1756-1791
    da Così fan tutte, K. 588: «In uomini, in soldati»
  • Richard Strauss 1864-1949
    Terzetto e Finale da Il cavaliere della rosa
  • Henry Purcell 1659-1695
    da Pausanias: «Sweeter than roses»
  • Franz Liszt 1811-1886
    Enfin, si j’étais roi S 283
  • Gabriel Fauré 1845-1924
    dal Requiem op. 48: «Pie Jesu»
10.30-10.40

notiziario culturale

10.40-11.48

ANTOLOGIA SINFONICA

  • Alexander Borodin 1910-1981
    Sinfonia n. 2 in si minore
  • William Walton 1902-1983
    Sinfonia n. 1
11.49-12.13
  • Alexander Glazunov 1865-1936
    Sonata n. 2 per pianoforte in mi maggiore op. 75
12.14-12.30

CONCERTI PER DUE TROMBE

  • Johann Melchior Molter 1696 – 1765
    Concerto per due trombe e orchestra in re maggiore
  • Antonio Vivaldi 1678 – 1741
    Concerto in do maggiore per due trombe, archi e basso continuo R. 537
12.40 – 13.26
  • Wolfgang Amadeus Mozart 1756-1791
    Divertimento in re maggiore per due corni e archi K. 334
13.26-13.58
  • Gabriel Fauré 1845-1924
    Quintetto per pianoforte e archi in do minore op. 89
13.59-14.56
  • Robert Schumann 1810-1856
    Il pellegrinaggio della rosa, fiaba da un poema di Moritz Horn, per soli, coro e pianoforte op. 112
14.57-15.30
  • Modest Musorgskij 1839 – 1881
    Quadri di una esposizione, orchestrazione di Maurice Ravel
15.30.15.40

notiziario culturale

15.40-17.33

QUARTETTI

  • Franz Joseph Haydn 1732-1809
    Quartetto in do maggiore op. 74 n. 1 Hob. III:72
  • Antonín Dvořák 1841-1904
    Quartetto n. 2 in si bemolle maggiore
  • Jean Sibelius 1865-1957
    Quartetto per archi in re minore op. 56 «Voces intimae»
17.34-17.56

LA VOCE DI RENATA SCOTTO

  • Vincenzo Bellini 1801 -1835
    Da I Puritani: «Qui la voce sua soave – Vien diletto»
  • Gaetano Donizetti 1797-1848
    Da Lucia di Lammermoor: «Il dolce suono – Ardon gl’incensi»
17.57-18.30
  • Piotr Ilijč Čajkovskij 1840-1893
    Concerto per violino e orchestra in re maggiore op. 35
18.40-19.40

IL PIANOFORTE BEN TEMPERATO
(quasi) un secolo di registrazioni del Clavicembalo ben temperato al pianoforte – quinto ciclo
a cura di Claudio Proietti
III trasmissione: Preludio e fuga in fa maggiore BWV 880

19.41-19.59
  • Maurice Ravel 1875 – 1937
    Concerto per pianoforte per la mano sinistra e orchestra
20.00-20.30
  • Franz Joseph Haydn 1732-1809
    Sinfonia n. 82 in do maggiore «L’orso»
20.30-23.38

SERATA ALL’OPERA

  • Richard Strauss 1864-1949
    Il cavaliere della rosa, commedia per musica in tre atti di Hugo von Hofmannsthal
23.39-24.00
  • André Caplet 1878-1925
    Epifania (da una leggenda etiope)

x

Iscriviti alla mailing list di RTC

Per rimanere sempre aggiornati sui contenuti indediti, i palinsesti, i programmi le novità e i nuovi servizi di RTC, iscriviti alla nostra newsletter.

Consento al trattamento, alla conservazione ed alla comunicazione dei miei dati personali con le modalità e gli scopi specificati nella Politica sulla privacy