News

28 agosto

6 – 7.32

BUONGIORNO

  • Joseph Martin Kraus 1756 – 1792
    Sonata per violino e pianoforte in re maggiore
  • Joseph Martin Kraus 1756 – 1792
    Allegro in re maggiore per violino e pianoforte
  • Joseph Martin Kraus 1756 – 1792
    Sonata per violino e pianoforte in do maggiore
  • Joseph Martin Kraus 1756 – 1792
    Tempo di marcia
  • Joseph Martin Kraus 1756 – 1792
    Sonata per violino e pianoforte in mi bemolle maggiore
7.33 – 7.42
  • Ferruccio Busoni 1866 – 1924
    Prélude et Etude en Arpèges (1923)
7.43 – 8.09
  • Johann Sebastian Bach 1685 – 1750
    Ouverture n. 4 in re maggiore BWV 1069
8.10 – 8.31
  • Franz Joseph Haydn 1732 – 1809
    Sonata per pianoforte n. 59 in mi bemolle maggiore HOB. XVI: 49
8.32 – 8.47
  • Richard Wagner 1813 – 1883
    da Tannhäuser: «Ouverture»
8.48 – 9
  • Carl Reinecke 1824 – 1910
    Improvviso in la maggiore per due pianoforti sopra un tema del Manfred di Schumann op. 66
9 – 10.25

Almanacco
a cura di Claudio Martini

Al Teatro San Bartolomeo di Napoli andò in scena il 28 agosto 1733 l’intermezzo comico La serva padrona di Giovanni Battista Pergolesi rappresentato tra gli atti dell’opera Il prigioniero superbo dello stesso Pergolesi, scritta per celebrare il compleanno dell’Imperatrice Elisabetta Cristina moglie di Carlo IV Borbone. La composizione è rimasta nel repertorio lirico con immutata fortuna, al suo apparire sulle scene di Parigi, rappresentata dalla compagnia di Eustachio Bambini, dette luogo alla celebre Querelle des Bouffons. Il libretto di Gennarantonio Federico fu utilizzato anche da Paisiello che lo musicò nel 1781 per il Teatro Imperiale di San Pietroburgo.

  • Giovanni Battista Pergolesi 1710 – 1736
    Serva Padrona, intermezzo su libretto di Gennarantonio Federico

Il 28 agosto 1894 nasceva a Graz Karl Böhm, uno dei massimi direttori d’orchestra del Novecento, grande interprete di Mozart e Richard Strauss. Nel 1921 fu scritturato da Bruno Walter per l’Opera di Monaco di Baviera e successivamente fu direttore musicale a Darmstadt, Amburgo e Dresda. Nel 1943 ebbe il prestigioso incarico di dirigere la Staatsoper di Vienna e da lì prosegui una carriera luminosa in tutto il mondo, alla guida dei Wiener, dei Berliner, dell’orchestra di Bayreuth. La sua grandezza fu dovuta soprattutto alla fedeltà alla partitura, lasciando comunque il giusto spazio all’interpretazione creativa. Morì nel 1981 a Salisburgo, la città mozartiana per eccellenza.

  • Ludwig van Beethoven 1770 – 1827
    Fidelio, ouverture dall’opera
  • Richard Strauss 1864 – 1949
    I tiri burloni di Till Eulenspiegel, poema sinfonico op. 28

Compie oggi settantun anni la pianista inglese Imogen Cooper, nata a Londra. Ha studiato pianoforte nella capitale inglese con Kathleen Long, a Parigi con Jacques Février e a Vienna con Brendel, Demus e Badura-Skoda. È internazionalmente nota per le sue accuratissimi interpretazioni del pianismo di Schubert e Schumann, ma ha mostrato grande attenzione anche alla musica moderna. Apprezzata concertista e solista, riconosciuta come musicista dal grande virtuosismo e dalla finezza poetica, ha partecipato a importanti esibizioni di musica da camera e liederistica, in particolare grazie ad una lunga collaborazione con il baritono Wolfgang Holzmair.

  • Franz Schubert 1797-1828
    Sonata per pianoforte in la minore op. postuma 143 D. 784
10.30 – 10.40

Notiziario culturale

10.40 – 11.24

RARITÀ PER PIANOFORTE E ORCHESTRA

  • Dimitar Nenov 1901 – 1953
    Concerto per pianoforte e orchestra
11.25 – 11.52

SONYA YONCHEVA CANTA GEORG FRIEDRICH HAENDEL

  • Georg Friedrich Haendel 1685 – 1759
    da Agrippina: «Pensieri, voi mi tormentate!»
  • Georg Friedrich Haendel 1685 – 1759
    da Giulio Cesare in Egitto: «Non disperar, chi sa?»
  • Georg Friedrich Haendel 1685 – 1759
    da Agrippina: «Ogni vento ch’al porto lo spinga»
  • Georg Friedrich Haendel 1685 – 1759
    da Theodora: «To thee, thou Glorious son of Worth»
  • Georg Friedrich Haendel 1685 – 1759
    da Rinaldo: «Lascia ch’io pianga»
11.53 – 12.05
  • Antonio Vivaldi 1678 – 1741
    Sonata per violoncello e basso continuo n. 9 in mi bemolle maggiore, RV 42
12.06 – 12.30
  • Johannes Brahms 1833 – 1897
    Sei Pezzi per pianoforte op. 118
12.40 – 13.29

COMPOSITORI TOSCANI: LUIGI BOCCHERINI

  • Luigi Boccherini 1743 – 1805
    Sonata di cimbalo e violino obbligato in si bemolle maggiore, op. 5, n. 1
  • Luigi Boccherini 1743 – 1805
    Sonata di cimbalo e violino obbligato in do maggiore, op. 5, n. 2
  • Luigi Boccherini 1743 – 1805
    Sonata di cimbalo e violino obbligato in si bemolle maggiore, op. 5, n. 3
13.30 – 13.50

PER TROMBA E ORGANO

  • Giovanni Buonaventura Viviani 1638 – 1693
    Sonata prima per tromba e organo
  • Alessandro Scarlatti 1660 – 1725
    Sinfonia da «Il Giardino di Amore»
  • Pietro Baldassare 1683 – 1768
    Sonata per tromba e organo n. 1 in fa maggiore
13.51 – 14.45

OMAGGIO A RALPH VAUGHAN WILLIAMS

  • Ralph Vaughan Williams 1872 – 1958
    Sonata per violino in la minore
  • Ralph Vaughan Williams 1872 – 1958
    Phantasy Quintet
  • Ralph Vaughan Williams 1872 – 1958
    Six Studies in English Folk song
14.46 – 15.01
  • Marin Marais 1656 – 1728
    Pièces de viole in sol maggiore
15.02 – 15.30
  • Robert Schumann 1810 – 1856
    Liederkreis, op. 39, su testo di Joseph von Eichendorff
15.30 – 15.40

Notiziario culturale

15.40 – 16.03

CANTATE BAROCCHE

  • Marc – Antoine Charpentier 1643 – 1704
    Orphée descendant aux Enfers
  • Marc – Antoine Charpentier 1643 – 1704
    Stances du Cid
16.04 – 16.34
  • Jörg Herchet 1943
    Composition per trombone, baritono e orchestra (1980)
16.35 – 17.21

IN VITA E MORTE DI QUEEN MARY

  • Henry Purcell 1658 – 1695
    Come, ye Sons of Art, cantata per il compleanno della Regina Maria (1694)
  • Henry Purcell 1658 – 1695
    Music for the Funeral of Queen Mary (1695)
17.22 – 17.53

SINFONIE

  • Frantisek Benda 1709 – 1786
    Sinfonia n. 5 in la maggiore
  • Frantisek Benda 1709 – 1786
    Sinfonia n. 6 in do maggiore
  • Frantisek Benda 1709 – 1786
    Sinfonia n. 12 in la maggiore
17.54 – 18.20
  • Maurice Ravel 1875 – 1937
    Trio per pianoforte violino e violoncello in la minore
18.20 – 18.30
  • Padre Antonio Soler 1729 – 1783
    Sonata in si minore R. 10
18.40 – 19.40

IL PIANOFORTE BEN TEMPERATO
(quasi) un secolo di registrazioni del Clavicembalo ben temperato al pianoforte – Sesto ciclo
a cura di Claudio Proietti
VIII trasmissione: Preludio e fuga in si minore BWV 893

19.41 – 20.03
  • Ludwig van Beethoven 1770 – 1827
    Quartetto n. 16 in fa maggiore, op. 135
20.04 – 20.30
  • François Paris 1961
    Les arpenteurs (estratti) – per sei percussionisti e elettronica
20.30 – 22.35

SERATA ALL’OPERA

  • Samuel Barber 1910 – 1981
    Vanessa
    Opera in quattro atti su libretto di Gian Carlo Menotti
22.36 – 23

CLEMENS KRAUSS DIRIGE WAGNER

  • Richard Wagner 1813 – 1883
    da Tristano e Isotta: preludio atto I
  • Richard Wagner 1813 – 1883
    da Parsifal: Incantesimo del Venerdì Santo
23.01 – 23.38
  • Franz Schubert 1797 – 1828
    Sonata per pianoforte n. 21 in si bemolle maggiore, D 960
23.39 – 24
  • Johannes Brahms 1833 – 1897
    Sonata per violino e pianoforte n. 3 en re minore, op. 108

x

Iscriviti alla mailing list di RTC

Per rimanere sempre aggiornati sui contenuti indediti, i palinsesti, i programmi le novità e i nuovi servizi di RTC, iscriviti alla nostra newsletter.

Consento al trattamento, alla conservazione ed alla comunicazione dei miei dati personali con le modalità e gli scopi specificati nella Politica sulla privacy