News

28 novembre

SABATO 28 novembre

§6 – 6.36
Robert Schumann 1810 – 1856
Bunte Blätter, op. 99 (36′ 33”). Karl Engel pianoforte. Cd Auvidis Valois.
§6.37 – 7.13
Carl Philipp Emanuel Bach 1714 – 1788
Trio in sol minore, Wq. 88 (17′ 53”). Alberto Rasi viola da gamba, Patrizia Marisaldi clavicembalo. Cd Stradivarius.
Carl Philipp Emanuel Bach 1714 – 1788
Sonata per viola da gamba e basso continuo in do maggiore, Wq. 136 (18′ 35”). Alberto Rasi viola da gamba, basso continuo: Patrizia Marisaldi clavicembalo, Claudia Pasetto viola da gamba. Cd Stradivarius.
§7.14 – 7.35
Francis Poulenc 1899 – 1963
Les biches, suite dal balletto (20′). Royal Concertgebouw Orchestra, direttore Bernard Haitink. Cd Q-Disc.
§7.36 – 7.56
André Cardinal Destouches 1672 – 1749
Les Elements (19′ 48”). The Academy of Ancient Music, direttore Christopher Hogwood. Cd L’Oiseau-Lyre.
§7.57 – 8.38
Johannes Brahms 1833 – 1897
Sinfonia n. 4 in mi minore, op. 98 (40′ 48”). Orchestra Sinfonica della Radio Bavarese, direttore Mariss Jansons. Cd BR Klassik.
§8.39 – 9
Johann Sebastian Bach 1685 – 1750 – Johannes Brahms 1833 – 1897
Ciaccona dalla Partita per violino solo n. 2 in re minore, trascritta per la mano sinistra (16′ 38”). Leon Fleischer pianoforte. Cd Sony.
§9 – 10.25
Almanacco
a cura di Claudio Martini
Nacque in questo giorno del 1632 a Firenze Giovanni Battista Lulli, musicista italiano naturalizzato francese col nome di Jean-Baptiste Lully. La sua carriera alla corte di Francia come violinista, danzatore, clavicembalista e organista fu rapida. Fu uno degli antesignani della moderna tecnica della concertazione e direzione d’orchestra. Creò con Molière il genere della comédie-ballet con lavori come ‘Il borghese gentiluomo’ del 1670. Compose venti opere liriche in collaborazione con il poeta Quinault, con le quali diede l’avvio al genere della tragédie-lyrique, innumerevoli balletti, musiche di scena, sacre e strumentali. Morì a Parigi nel 1687.
Jean-Baptiste Lully 1632 – 1687
da Le Bourgeois gentilhomme, 1670: estratti dalla suite per orchestra (16’). Le Concert des Nations, direttore Jordi Savall. Cd AliaVox.
Jean-Baptiste Lully 1632 – 1687
Le temple de la Paix, suite orchestrale (12′ 36”). La Simphonie du Marais, direttore Hugo Reyne. Cd Accord.
Jean-Baptiste Lully 1632 – 1687
da Atys: Scena del sonno: «Dormons, dormons tous», Aria dei sogni gradevoli (9′ 59”). Gilles Ragon, Michel Laplénie e Jean-Paul Fouchécourt tenori, Bernard Deletré baritono, Les Arts Florissants, direttore William Christie. Cd Harmonia Mundi.
Jean-Baptiste Lully 1632 – 1687
da Isis: «Aimons sans cesse» (6′ 34”). Les Pages et les Chantres du Centre de Musique Baroque de Versailles, direttore Olivier Schneebeli. Cd K617.

Il 28 novembre 1909 Sergej Rachmaninov, accompagnato da Walter Damrosch e dalla New York Symphony Orchestra, eseguì per la prima volta il proprio Concerto n. 3 per pianoforte e orchestra, una delle sue composizioni più note ed amate. Vasto affresco d’impostazione tardo-romantica, è una composizione rimarchevole per le sue affascinanti melodie, per la magniloquenza espressiva, per la grande difficoltà esecutiva, accentuata dalla costante e quasi ininterrotta presenza del pianoforte e dalla sua spiccata evidenza rispetto alla tessitura orchestrale. Un notevole contributo alla sua popolarità è stato dato nel 1996 dal successo del film Shine di Scott Hicks.
Sergej Rachmaninov 1873 – 1943
Concerto n. 3 per pianoforte e orchestra in re minore op. 30 (37′ 35”). Byron Janis pianoforte, London Symphony Orchestra, direttore Antal Dorati. Cd Mercury Living Presence.
§10.30 – 10.40 Notiziario culturale
§10.40 – 11.50
PER PIANOFORTE E ORCHESTRA
Rodion Ščedrin 1932
Concerto per pianoforte e orchestra n. 5 (32′ 17”). Denis Matsuev pianoforte, Symphonieorchester des Bayerischen Rundfunks, Mariss Jansons direttore. Cd Sony Classical.
Zygmunt Stojowski 1870 – 1946
Concerto per pianoforte e orchestra n. 1 in fa diesis minore, op. 3 (35′ 09”). Jonathan Plowright pianoforte, BBC Scottish Symphony Orchestra, direttore Martyn Brabbins. Cd Hyperion.
§11.51 – 12.01
Franz Joseph Haydn 1732 – 1809
Andante con variazioni in fa minore Hob. XVII:6 (9′ 06”). Clifford Curzon pianoforte. Cd BBC Music.
§12.02 – 12.13
Antonio Brioschi 1725 – 1750
Sinfonia in mi bemolle maggiore, Fonds Blancheton op. VI, n. 295 (10′ 42”). Atalanta Fugiens, direttore Vanni Moretto. Cd Harmonia Mundi.
§12.14 – 12.30
Arvo Pärt 1935
L’Abbé Agathon, per soprano, baritono, coro femminile e orchestra d’archi (2004/2008) (14′ 04”). Tui Hirv soprano, Rainer Vilu baritono, Estonian Philharmonic Chamber Choir, Tallinn Chamber Orchestra, direttore Tõnu Kaljuste. Cd Ecm.
§12.40 – 13.32
Kristian Zimerman esegue brahms
Johannes Brahms 1833 – 1897
Concerto per pianoforte e orchestra in re minore, n. 1, op. 15 (51′ 21”). Kristian Zimerman pianoforte, Berliner Philharmoniker, direttore Sir Simon Rattle. Cd Dgg.
§13.33 – 13.44
Krysztof Penderecki 1933
Threnody for the Victims of Hiroshima (10′ 01”). Orchestra Sinfonica Nazionale della Radio Polacca, direttore Krzysztof Penderecki. Cd Emi Classics.
§13.45 – 13.56
Ferruccio Busoni 1866 – 1924
Suite Campestre, op. 18 (10′ 21”). Geoffrey Douglas Madge pianoforte. Cd Philips.
§13.57 – 14
Ottorino Respighi 1879 – 1936
Pastorale per violino e archi, libera trascrizione da Giuseppe Tartini (12′ 13”). Ingolf Turban violino, English Chamber Orchestra, direttore Marcello Viotti. Cd Claves.
§14.01 – 14.21
intermezzo
Henry Purcell 1659 – 1695
Sleep, Adam, sleep and take thy rest (2′ 18”). Janet Baker mezzosoprano, Geoffrey Parsons pianoforte. Cd BBC Music.
Henry Purcell 1659 -1695
Lord what is man? (6′ 52”). Janet Baker mezzosoprano, Geoffrey Parsons pianoforte. Cd BBC Music.
Peter Warlock 1894 – 1930
Sleep – Pretty Ring Time – Rest, sweet nymphs – The Jolly Sheperd (9′ 53”). Janet Baker mezzosoprano, Geoffrey Parsons pianoforte. Cd BBC Music.
§14.22 – 15.25
per violoncello e orchestra
Georg Christoph Wagenseil 1715 – 1777
Concerto per violoncello e orchestra in la maggiore (22′ 38”). Münchener Kammerorchester, solista e direttore Enrico Mainardi. Cd Dgg.
Franz Joseph Haydn 1732 – 1809
Concerto per violoncello e orchestra in re maggiore Hob. VIIb n. 2 (26′ 20”). Münchener Kammerorchester, solista e direttore Enrico Mainardi. Cd Dgg.
Antonio Vivaldi 1678 – 1741
Concerto per violoncello in sol maggiore, RV 413 (12′ 09”). Enrico Mainardi violoncello, Festival Strings Lucerne, direttore Rudolf Baumgartner. Cd Dgg.
§15.26 – 15.30
Robert Schumann 1810 – 1856
Tragödie II op. 64 n. 3 (1′ 55”). Brigitte Fassbaender mezzosoprano, Erik Werba pianoforte. Cd EMI Classics.
§15.30 – 15.40 Notiziario culturale (replica)
§15.40 – 16.55
Václav Neumann dirige mahler
Gustav Mahler 1860 – 1911
Sinfonia n. 1 in re maggiore (51′ 13”). Orchestra Filarmonica Ceca, direttore Václav Neumann. Cd Supraphon.
Gustav Mahler 1860 – 1911
Sinfonia n. 10, Adagio (22′ 43”). Orchestra Filarmonica Ceca, direttore Václav Neumann. Cd Supraphon.
§16.56 – 17.05
Richard Strauss 1864 – 1949
Ophelia-Lieder, op. 67 (8′ 14”). Elisabeth Schwarzkopf soprano, Glenn Gould pianoforte. Cd Sony Classical.
§17.06 – 17.11
Carlo Gesualdo principe di Venosa 1560 – 1613
dal Libro V de Madrigali a 5 voci: «Languisce alfin chi da la vita parte» (4′ 16”). La Venexiana, direttore Claudio Cavina. Cd Glossa.
§17.12 – 17.41
Tamás Vásáry esegue liszt
Franz Liszt 1811 – 1886
Rapsodia ungherese n. 6 in re maggiore (7′ 12”). Tamás Vásáry pianoforte. Cd Brilliant.
Franz Liszt 1811 – 1886
Valzer-Improvviso (5′ 53”). Tamás Vásáry pianoforte. Cd Brilliant.
Franz Liszt 1811 – 1886
Consolations n. 2 in mi maggiore (2′ 58”). Tamás Vásáry pianoforte. Cd Brilliant.
Franz Liszt 1811 – 1886
Consolations n. 3 in re maggiore (4′ 20”). Tamás Vásáry pianoforte. Cd Brilliant.
Franz Liszt 1811 – 1886
Rigoletto parafrasi da concerto da Verdi (6′ 53”). Tamás Vásáry pianoforte. Cd Brilliant.
§17.42 – 18.30
WILHELM FURTWÄNGLER DIRIGE JOHANNES BRAHMS
Johannes Brahms 1833 – 1897
Sinfonia n. 1 in do minore, op. 68 (46′ 18”). Royal Concertgebouw Orchestra, direttore Wilhelm Furtwängler. Cd Q DISC.
§18.40 – 18.57
Igor Stravinskij 1882 – 1971
Scènes de ballet (16′ 23”). Orchestre National, direttore Igor Stravinsky. Cd Disques Montaigne.
§18.58 – 19.13
Wolfgang Amadeus Mozart 1756 – 1791
Serenata notturna in re maggiore per 2 violini soli, viola, contrabbasso, timpani e archi K 239 (14′ 45”). Divino Sospiro, direttore Enrico Onofri. Cd Harbor records.
§19.14 – 20.02
Ludwig van Beethoven 1770 – 1827
Sinfonia n. 3 in mi bemolle maggiore, op. 55 «Eroica» (47′ 30”). The Cleveland Orchestra, direttore George Szell. Cd Sony Classical.
§20.03 – 20.30
Johann Sebastian Bach 1685 – 1750
Suite per violoncello solo n. 2 in re minore, BWV 1008 (21′). Hidemi Suzuki violoncello. Cd Deutsche Harmonia Mundi.
§20.30 – 23.21
SERATA ALL’OPERA
Georges Bizet 1838 – 1875
Carmen (161′)
Opera in quattro atti su libretto di Henry Meilhac e Ludovic Halévy dalla novella omonima di Prosper Mérimée
Carmen: Leontyne Price
Don José: Franco Corelli
Escamillo: Robert Merrill
Micaela: Mirella Freni
Frasquita: Monique Linval
Mercedes: Geneviève Macaux
El Dancairo: Jean-Christophe Benoît
El Remendado: Maurice Besançon
Zuniga: Frank Shooten
Morales: Bernard Demigny
Coro di voci bianche di Vienna
Coro dell’Opera di Vienna
Wiener Philharmoniker
Direttore: Herbert von Karajan
Cd RCA – Sony Classical.
§23.22 – 24
CONCERTO DIRETTO DA MORTON GOULD
Nikolai Rimski-Korsakov 1844 – 1908
Antar – suite sinfonica (30′ 21”). Chicago Symphony Orchestra, direttore Morton Gould. Cd Rca.
Nikolai Miaskovsky 1881 – 1950
Sinfonia n. 21 in fa diesis minore, op. 51 (14′ 23”). Chicago Symphony Orchestra, direttore Morton Gould. Cd Rca.

x

Iscriviti alla mailing list di RTC

Per rimanere sempre aggiornati sui contenuti indediti, i palinsesti, i programmi le novità e i nuovi servizi di RTC, iscriviti alla nostra newsletter.

Consento al trattamento, alla conservazione ed alla comunicazione dei miei dati personali con le modalità e gli scopi specificati nella Politica sulla privacy