News

3 giugno

6.00-6.19

CONCERTI DI TELEMANN

  • Georg Philipp Telemann 1681-1767
    Concerto per due violini, archi e basso continuo in la maggiore TWV 52:A2
  • Georg Philipp Telemann 1681-1767
    Sinfonia melodica per due oboi, archi e basso continuo in do maggiore TWV 50:2
6.20-6.30
  • Frederick Delius 1862-1934
    Walk to the Paradise Garden
6.31-7.24

CHRISTOPHER HOGWOOD DIRIGE HAENDEL

  • Georg Friedrich Haendel 1685-1759
    Marcia in re maggiore HWV 345
  • Georg Friedrich Haendel 1685-1759
    The Alchemist, musica di scena per il dramma di Ben Jonson, HWV 43
  • Georg Friedrich Haendel 1685-1759
    Concerto grosso in re minore op. 6 n. 10 HWV 328
  • Georg Friedrich Haendel 1685-1759
    Musica per i reali fuochi d’artificio HWV 351
7.25-7.56
  • Georges Bizet 1838-1875
    Roma, Sinfonia
7.57-8.28

MUSICA DA CAMERA BAROCCA

  • François Couperin 1668-1733
    Decimo Concerto da «Les Goûts Réunis»
  • Antonio Vivaldi 1678 – 1741
    Sonata n. 8 per violoncello e basso continuo in mi bemolle maggiore R. 39
  • Johann Georg Pisendel 1687-1755
    Sonata in do minore per due oboi, archi e basso continuo
8.29-8.59

ALICIA DE LARROCHA INTERPRETA GRANADOS

  • Enrique Granados 1867-1916
    El Pelele
  • Enrique Granados 1867-1916
    Escenas románticas
9.00-10.29

ALMANACCO
a cura di Claudio Martini

Il 3 giugno 1660 nasceva ad Amsterdam il compositore olandese Johannes Schenck, che fu un rinomato virtuoso di viola da gamba. Le sue composizioni comprendono, oltre a molti lavori per il suo strumento preferito, anche la musica per il Singspiel «Bacchus, Ceres en Venus», probabilmente la prima opera composta in Olanda.
Attorno al 1696 accettò un incarico presso la corte di Johann Wilhelm II, Elettore del Palatinato a Düsseldorf. Dopo il 1712 di lui si persero le tracce, ma è probabile che rimase alla corte fino alla morte dell’Elettore, avvenuta nel 1716. Dopo quella data peraltro la corte mosse verso Mannheim.

  • Johannes Schenck 1660- dopo 1712
    da Le Nymphe di Rheno op. 8 volume 2: Sonata n. 8 in do minore

In questo giorno del 1947 ebbe luogo all’Opéra-Comique di Parigi la prima rappresentazione di Les mamelles de Tirésias, opera in due atti e un prologo di Francis Poulenc, tratta dal testo teatrale omonimo di Guillaume Apollinaire.
La composizione narra di una donna, Thérèse, che stanca delle prepotenze del marito decide di trasformarsi in un uomo, cambiare identità e partire lontano. Il marito, per ripicca, si trasforma in donna e mette al mondo migliaia di bambini. La surreale vicenda, tutta condotta con tono scanzonato e disinvolto, si conclude con la riappacificazione dei due sposi, tornati finalmente alla loro natura originaria.

  • Francis Poulenc 1899-1963
    Les mamelles de Tirésias 

Festeggia oggi il sessantaduesimo compleanno il pianista francese Jean-Marc Luisada, nato a Biserta, presso Tunisi. Ha iniziato gli studi al Conservatorio di Parigi intorno ai sedici anni, frequentando poi le lezioni di Nikita Magaloff e Paul Badura-Skoda. Nel 1985 ha vinto il quinto premio al Concorso Internazionale «Chopin» di Varsavia.
È universalmente noto per il suo pianismo brillante e virtuosistico, per la sua grande passione per Chopin ed i pianisti francesi, per la sua vasta cultura che ne fa anche un uomo attento alla storia ed al patrimonio artistico dell’umanità.

  • Georges Bizet 1838-1875
    da Chants du Rhin: La bohémienne
  • Gabriel Fauré 1845-1924
    Notturno n. 2 in si maggiore op. 33 n. 2
10.30-10.40

notiziario culturale

10.40-11.13
  • Wolfgang Amadeus Mozart 1756 – 1791
    Quintetto in la maggiore per clarinetto e archi K. 581
11.14-12.02
  • Johannes Brahms 1833-1897
    Concerto n. 2 in si bemolle maggiore op. 83 per pianoforte e orchestra
12.03-12.30
  • Ludwig van Beethoven 1770 – 1827
    Sinfonia n. 8 in fa maggiore op. 93
12.30.12.40

spazio informativo

12.40-13.10

TRAME CULTURALI
notizie dal Palazzo della Musica
a cura di Andrea Nanni e Sara Parigi
in collaborazione con Camerata Strumentale «Città di Prato» e Scuola comunale di musica «Giuseppe Verdi»

13.11-13.48

PIANOFORTE BAROCCO

  • Georg Friedrich Haendel 1685-1759
    Suite in re minore, per la principessa Luisa, HWV 447
  • Jean-Philippe Rameau 1683-1764
    Suite in la maggiore
13.49-14.44

LA MUSICA DI ALEXANDER GLAZUNOV

  • Alexander Glazunov 1865-1936
    Sinfonia n. 5 in si bemolle maggiore op. 55
  • Alexander Glazunov 1865-1936
    Due Preludi op. 85
14.45-15.21

ANTOLOGIA PIANISTICA

  • Johannes Brahms 1833-1897
    Variazioni su un tema originale in re maggiore op. 21 n. 1
  • Sergej Rachmaninov 1873-1945
    Sonata n. 2 in si bemolle minore op. 36, versione 1913
15.22-15.30
  • Giuseppe Verdi 1813 – 1901
    Da La Traviata: «È strano – Ah forse è lui – Sempre libera degg’io»
15.30 – 15.40

notiziario culturale

15.40-16.40

LUCE DI TAGLIO
Rubrica di attualità teatrali
a cura di Rodolfo Sacchettini

16.41-17.37
  • Dimitri Šostakovič 1906-1975
    Sinfonia n. 10 in mi minore op. 93
17.38-18.06
  • Johannes Brahms 1833-1897
    Sonata in fa maggiore op. 99 per violoncello e pianoforte
18.07-18.30
  • Wolfgang Amadeus Mozart 1756-1791
    Sonata in re maggiore K. 448 per due pianoforti
18.30-18.40

spazio informativo

18.40-19.09
  • Béla Bartók 1881-1945
    Concerto n. 2 per pianoforte e orchestra Sz. 95
19.10-19.25
  • Antonín Dvořák 1841-1904
    Nel regno della Natura, poema sinfonico op. 91
19.26-19.56
  • Heinrich Ignaz Franz Biber 1644-1704
    Requiem in fa minore a cinque voci e cinque viole in concerto
19.57-20.30
  • Felix Mendelssohn-Bartholdy 1809-1847
    Quartetto in la minore op. 13
20.30-21.15
  • Francis Poulenc 1899 – 1963
    La voix humaine, tragedia lirica in un atto di Jean Cocteau, versione per voce e pianoforte
21.15-21.55
  • Béla Bartók 1881-1945
    Concerto per Orchestra: Introduzione
21.56-22.12

SETTECENTO INGLESE

  • William Boyce 1711-1779
    Sinfonia in si bemolle maggiore op. 2 n. 7 dall’Ode pindarica «Gentle Lyre, begin the strain», 1740
  • Thomas Augustine Arne 1710-1778
    Ouverture n. 6 in si bemolle maggiore
22.13-22.26

EDITA GRUBEROVA CANTA MOZART

  • Wolfgang Amadeus Mozart 1756-1791
    Vorrei spiegarvi, oh Dio, Aria da concerto K. 418
  • Wolfgang Amadeus Mozart 1756 – 1791
    No che non sei capace, Aria da concerto K. 419
22.27-22.58
  • Michael Tippett 1905-1998
    Sinfonia n. 4
22.59-23.17
  • Henry Vieuxtemps 1820-1881
    Concerto per violino e orchestra n. 5 in la minore op. 37
23.18-23.56

TREVOR PINNOCK INTERPRETA BACH

  • Johann Sebastian Bach 1685-1750
    Suite n. 2 in si minore per flauto, archi e basso continuo BWV 1067
  • Johann Sebastian Bach 1685-1750
    Concerto in re maggiore per clavicembalo, archi e basso continuo BWV 1054
23.57-24.00
  • Johann Strauss jr. 1825-1899
    Tritsch-Tratsch, Polka op. 214

x

Iscriviti alla mailing list di RTC

Per rimanere sempre aggiornati sui contenuti indediti, i palinsesti, i programmi le novità e i nuovi servizi di RTC, iscriviti alla nostra newsletter.

Consento al trattamento, alla conservazione ed alla comunicazione dei miei dati personali con le modalità e gli scopi specificati nella Politica sulla privacy