News

31 agosto

6 – 6.33

  • Henry Purcell 1659-1695
    Celebrate this Festival, Ode per il compleanno della Regina Mary (1693)
6.34-6.52

HENRYK SZERYNG INTERPRETA FRITZ KREISLER

  • Fritz Kreisler 1875-1962
    Caprice Viennois op. 2
  • Fritz Kreisler 1875-1962
    Liebesfreud
  • Fritz Kreisler 1875-1962
    Recitativo e Scherzo per violino solo
  • Fritz Kreisler 1875-1962
    Tempo di minuetto
6.53-6.59
  • Gioachino Rossini 1792-1868
    Mon Prélude Hygienique du matin, da Album pour les enfants dégourdis
6.59-7.49
  • Johannes Brahms 1833 – 1897
    Serenata n. 1 in re maggiore op. 11
7.49-8.18
  • Henryk Wieniawski 1835-1880
    Concerto n. 1 in fa diesis minore per violino e orchestra op. 14
8.18-8.45
  • Robert Schumann 1810- 1856
    Trio n. 2 in fa maggiore op. 80
8.46-8.59
  • William Schuman 1910–1992
    American Festival Ouverture
9.00 – 10.29

ALMANACCO
a cura di Claudio Martini

Il 31 agosto 1834 nasceva a Paderno Fasolaro, presso Cremona, il compositore Amilcare Ponchielli. Studiò al Conservatorio di Milano e fu a lungo maestro di cappella in Santa Maria Maggiore a Bergamo. La sua prima opera, I promessi sposi, del 1872, gli dette una notorietà che lo portò ad avere una scrittura alla Scala. Il grande successo arrivò nel 1876 con La Gioconda, su libretto di Arrigo Boito. Tra gli epigoni verdiani, seppe imporsi per laa perfetta adesione al gusto italiano della seconda metà dell’Ottocento, occhieggiante al grand-opéra francese.
Tenne la cattedra di composizione al Conservatorio di Milano, ed ebbe tra gli allievi Puccini e Mascagni. Morì a Milano nel 1886.

  • Amilcare Ponchielli 1834-1886
    Capriccio per oboe e pianoforte
  • Amilcare Ponchielli 1834-1886
    La Gioconda, Danza delle ore
  • Amilcare Ponchielli 1834-1886
    da La Gioconda: «Cielo e mar!»
  • Amilcare Ponchielli 1834-1886
    da La Gioconda: «Sì, morir ella dè!»
  • Amilcare Ponchielli 1834-1886
    da La Gioconda: «Suicidio!» 

Il 31 agosto 1879 nasceva a Vienna Alma Maria Schindler, meglio nota come Alma Mahler dopo il suo matrimonio con Gustav Mahler. Figlia del pittore Emil Schindler, crebbe circondata da artisti. Studiò musica ed arte, fu una pianista di talento e approfondì composizione musicale con Alexander von Zemlinsky.
Dotata di grande bellezza e considerata donna fatale, visse una giovinezza assai vivace e fece parte del mondo artistico e culturale viennese.
La sua produzione musicale è costituita da almeno diciassette Lieder, composti tra il 1910 ed il 1924 su testi di importanti poeti tedeschi tra i quali Novalis, Heinrich Heine e Rainer Maria Rilke. Morì a New York nel dicembre 1964.

  • Alma Mahler 1879-1964
    Hymne an die Nacht, Lied su testo di Novalis
  • Alma Mahler 1879-1964
    Hymne, Lied su testo di Novalis
  • Alma Mahler 1879-1964
    Ich wandle unter Blumen, Lied su testo Heinrich Heine
  • Alma Mahler 1879-1964
    Laue Sommernacht, Lied su testo Gustav Falke
  • Alma Mahler 1879-1964
    Bei dir ist es traut, Lied su testo di Rainer Maria Rilke
  • Alma Mahler 1879-1964
    In meines Vaters Garten, Lied su testo di Otto Erich Hartleben

In questo giorno del 1893 nasceva a Parigi Lily Laskine, arpista francese di origini russe. A undici anni entrò al Conservatorio studiando con Adolphe Hasselmans e Georges Marty e cinque anni dopo fu la prima donna ammessa nell’orchestra de l’Opéra. Nel 1934 divenne l’arpa solista dell’Orchestra Nazionale di Francia.
Negli anni Cinquanta incise molti dischi con l’etichetta Erato, tra i quali il celebre Concerto per flauto e arpa di Mozart insieme a Jean-Pierre Rampal, disco classico più venduto nella storia della fonografia francese.
Molti compositori francesi del Novecento, tra i quali Roussel e Jolivet, le hanno dedicato brani per arpa. Morì a Parigi nel 1988.

  • Gabriel Pierné 1863-1974
    Konzertstück per arpa e orchestra in sol bemolle maggiore op. 39
  • Camille Saint-Saëns 1835-1921
    Fantasia op. 95 per arpa sola
10.30-10.40

notiziario culturale

10.40-11.18
  • Sergej Rachmaninov 1873 – 1943
    Le campane op. 35, Sinfonia corale su testo di Edgar Allan Poe
11.18-11.59
  • Wolfgang Amadeus Mozart 1756-1790
    Divertimento in si bemolle maggiore K. 287
12.00-12.30
  • Johannes Brahms 1833–1897
    Trio n. 2 in do maggiore op. 87 per pianoforte, violino e violoncello
12.40-13.23

ANTOLOGIA PIANISTICA

  • Wolfgang Amadeus Mozart 1756-1791
    Fantasia in do minore K. 475
  • Frédéric Chopin 1810-1849
    Due notturni op. 62
  • Johannes Brahms 1833-1897
    Quattro Klavierstücke op. 119
13.24-13.45

CORALITÀ CONTEMPORANEA

  • Jan Sandström 1954-vivente
    Due Poemi per coro
  • Anders Hillborg 1954-vivente
    Mouyayoum
13.46-14.07

LE SONATE DI HAENDEL

  • Georg Friedrich Haendel 1685 – 1759
    Preludio in re minore per clavicembalo HWV 562 e Sonata in re minore per violino e basso continuo HWV 359a
  • Georg Friedrich Haendel 1685-1759
    Sonata per flauto e basso continuo in mi minore op. 1 n. 1a
14.08-14.52
  • Sergej Prokof’ev 1891-1953
    Sinfonia n. 5 op. 100
14.53-15.19
  • César Franck 1822 – 1890
    Sonata in la maggiore per violino e pianoforte
15.20-15.30
  • Frédéric Chopin 1810-1849
    Tarantella op. 43
15.30 – 15.40

notiziario culturale

15.40-16.19
  • Ludwig van Beethoven 1770-1827
    Concerto n. 5 in mi bemolle maggiore op. 73 «Imperatore»
16.20-17.08
  • Edward Elgar 1857 – 1934
    Concerto per violino in si minore op. 61
17.08-17.48
  • Johann Sebastian Bach 1685 – 1750
    Variazioni Goldberg BWV 988
17.48-18.14

RICCARDO MUTI DIRIGE NINO ROTA

  • Nino Rota 1911-1972
    Concerto per archi (1965; rev. 1977)
  • Nino Rota 1911-1972
    Prova d’orchestra, musiche per il film di Federico Fellini
18.15-18.30
  • Hector Berlioz 1803-1869
    Re Lear, Ouverture, op. 4
18.40-19.40

BEETHOVEN 250
E gli uomini salirono verso la luce progetto di Alberto Batisti e Luca Berni
XXXV trasmissione: Le sinfonie a cura di Alberto Batisti

19.40-20.05
  • Ludwig van Beethoven 1770-1827
    Sinfonia n. 1 in do maggiore op. 21
20.06-20.30
  • Wolfgang Amadeus Mozart 1756-1791
    Cassazione in si bemolle maggiore K. 99
20.30 – 22.25

SERATA ALL’OPERA

  • Ermanno Wolf Ferrari 1876-1948
    Il Campiello, Commedia lirica in tre atti di Mario Ghisalberti, dalla commedia omonima di Carlo Goldoni 
22.26-23.05
  • Franz Schubert 1797-1828
    Sonata in sol maggiore D. 894
23.06-23.25
  • Michele Mascitti 1664-1760
    Psyché op. 5 n. 12
23.25-24.00
  • Jean Philippe Rameau 1683-1764
    Les Fêtes d’Hébé, ou Les talens lyriques, Suite dall’Opéra-ballet, Parigi 1739

x

Iscriviti alla mailing list di RTC

Per rimanere sempre aggiornati sui contenuti indediti, i palinsesti, i programmi le novità e i nuovi servizi di RTC, iscriviti alla nostra newsletter.

Consento al trattamento, alla conservazione ed alla comunicazione dei miei dati personali con le modalità e gli scopi specificati nella Politica sulla privacy