News

domenica 7 febbraio

6 – 6.23

Giovanni Battista Lulli

Miserere (22′)

6.23 – 6.53

LA MUSICA PER ORGANO DI BACH

Johann Sebastian Bach

Christe, der du bist Tag und Licht, Preludio corale BWV 1096, dalla Collezione Neumeister, in realtà di Johann Pachelbel (3′ 26″)

Johann Sebastian Bach 

Preludio e Fuga in la minore BWV 551 (5′)

Johann Sebastian Bach

Christ, der du bist der helle Tag, Preludio corale BWV 1120, dalla Collezione Neumeister (1′ 47″)

Johann Sebastian Bach

Preludio e Fuga in re minore BWV 549a (5′ 53”)

Johann Sebastian Bach

Nun danket alle Gott, Preludio corale BWV 657 (4′ 25″)

Johann Sebastian Bach

Preludio e Fuga in do maggiore BWV 531 (6′ 52”)

6.54 – 7.19

Franz Joseph Haydn

Quartetto per archi in si bemolle maggiore op. 76 n. 4 «Aurora» Hob. III:78 (24′ 20”)

7.20 – 7.31

Frederick Delius

Late Swallows (10′ 49”)

7.32 – 8.06

ANTOLOGIA PIANISTICA

Robert Schumann

Scene infantili, op. 15 (16′ 50”)

Claude Debussy

Children’s Corner (16′ 03”)

8.07 – 8.25

Igor Stravinskij

Messa, per coro misto e doppio quintetto di fiati (17′ 44”)

8.26 – 8.59

Felix Mendelssohn – Bartholdy

Sinfonia n. 4 in la maggiore op. 90 «Italiana» (28′ 44”)

9 – 10.29

ALMANACCO

a cura di Claudio Martini

Ricordiamo oggi il soprano Claudia Muzio, nato a Pavia il 7 febbraio 1889. Fu una delle migliori cantanti dei primi decenni del Novecento, dotata di una voce duttile, naturalmente lirica e con vocazione drammatica unita ad una presenza scenica seducente. Dopo aver studiato a Torino e Milano, debuttò ad Arezzo nel 1910 nella Manon di Massenet. Nel 1913 cantò alla Scala e fu successivamente a Parigi, al Covent Garden e al Metropolitan. Detta la “Divina” per la sua grande capacità di immedesimazione nei personaggi interpretati, ha cantato assieme ai più grandi interpreti dell’epoca, da Caruso e Gigli a De Luca e Lauri – Volpi. Morì in circostanze misteriose a Roma, il 24 maggio 1936.

Vincenzo Bellini

da La sonnambula: «Ah, non credea mirarti» (3′ 50”)

Giuseppe 

da La forza del destino: «Pace, pace mio Dio» (4′ 41”)

Arrigo Boito

da Mefistofele: «L’altra notte in fondo al mare» (4′ 01”)

Christoph Willibald Gluck

da Paride e Elena: «Spiagge amate» (3′ 53”)

Il 7 febbraio 1941 venne eseguito per la prima volta il Concerto per violino e orchestra di Samuel Barber. Solista fu Albert Spalding, diretto da Eugène Ormandy alla testa della Philadelphia Orchestra. Il lavoro era stato commissionato da un ricco mecenate per un giovane violinista suo protetto. Ma non piacque al destinatario, che ritenne troppo facili i primi due movimenti e troppo difficile il terzo. In realtà esiste un notevole salto stilistico tra le due parti. I primi due tempi rispecchiano il Barber neoromantico, con melodie ad ampio respiro e armonie consonanti. Il finale evidenzia invece aspre dissonanze, politonalità e continue fratture ritmiche.

Samuel Barber

Concerto per violino e orchestra op. 14 (22′ 48”)

Festeggia oggi il suo compleanno Andrea Marcon, clavicembalista, organista e direttore d’orchestra nato a Treviso nel 1963. Dopo il diploma si è perfezionato in musica antica presso la Schola Cantorum Basiliensis con Savall, Zehnder e Christensen. Si è successivamente concentrato sulla musica italiana e ha dato molto concerti come solista insieme ai Sonatori de la Gioiosa Marca e come direttore d’orchestra. Nel 1997, in collaborazione con la Scuola Musicale di San Rocco, ha fondato a Venezia l’ensemble Venice Baroque Orchestra con l’obiettivo di riproporre capolavori del barocco italiano da lungo tempo dimenticati, eseguendoli con strumenti d’epoca o con loro copie fedeli.

Girolamo Cavazzoni 1506 c. – 1577

Ave maris stella (2′ 35”)

Antonio Valente 1540 c. – 1601

Versi sopra il re (7′ 19”)

Johann Sebastian Bach

Preludio e fuga per organo in sol maggiore BWV 541 (8′ 25”)

Alessandro Marcello 1668 – 1747

Concerto XIV in la maggiore per due oboi, archi e continuo (6′ 06”)

Antonio Vivaldi 1674 – 1741

Concerto per archi e continuo in sol maggiore RV 146 (7′ 10”)

Wolfgang Amadeus Mozart

Lucio Silla, ouverture (8′ 01”)

10.30 – 10.40

Notiziario culturale

10.40 – 11.24

LE CANTATE DI BACH PER LA SEXAGESIMA

Johann Sebastian Bach

«Gleichwie der Regen und Schnee vom Himmel», Cantata BWV 18 per la Sexagesima, versione di Weimar (14′ 05”)

Johann Sebastian Bach

«Leichtgesinnte Flattergeister», Cantata BWV 181 per la Sexagesima (12′ 43”)

Johann Sebastian Bach

«Erhalt uns Herr, bei deinem Wort», Cantata BWV 126 per la Sexagesima (16′ 23”)

11.25 – 12.17

Dimitri Šostakovič

Sinfonia n. 10 in mi minore op. 93 (51′ 43”)

12.18 – 12.30

Frédéric Chopin

Ballata n. 4 in fa minore op. 52 (11′ 28”)

12.30 – 12.40

Spazio informativo

12.40 – 12.54

LA MUSICA SACRA DI HENRY PURCELL

Henry Purcell

Rejoice in the Lord alway, Anthem per coro a quattro voci, archi e basso continuo (8′ 58”)

Henry Purcell

O God, Thous hast cast us out, Anthem per coro a sei voci e basso continuo (4′ 33”)

12.55 – 13.32

Felix Mendelssohn – Bartholdy

La prima notte di Walpurga op. 60 (36′ 18”)

13.33 – 14.32

PIERRE MONTEUX DIRIGE CHAUSSON

Ernest Chausson

Sinfonia in si bemolle maggiore op. 20 (32′ 01”)

Ernest Chausson

Poème de l’amour et de la mer op. 19 per voce e orchestra (26′ 06”)

14.33 – 14.35

Wolfgang Amadeus Mozart

Als Luise die Briefe K. 520 (1′ 36”)

14.36 – 14.47

CORALITÀ DEL NOVECENTO

Arvo Pärt

Summa (6′ 55″)

Peter Maxwell Davies

One Star, at Last (3′ 10″)

14.48 – 15.14

Frédéric Chopin

Sonata n. 3 in si minore op. 58 (25′ 03”)

15.14 – 15.30

Wolfgang Amadeus Mozart

Concerto in si bemolle maggiore K. 39 per pianoforte e orchestra (15′)

15.40 – 16.03

LA MUSICA SACRA DI MENDELSSOHN

Felix Mendelssohn – Bartholdy

Inno tre «Hör mein Bitten», per coro misto, soli e orchestra (10′ 42”)

Felix Mendelssohn – Bartholdy

Kyrie in re minore, per coro misto, soli e orchestra (10′ 24”)

16.04 – 16.53

MUSICA DA CAMERA

Franz Joseph Haydn

Quartetto in si bemolle maggiore op. 64 n. 3 (24′ 42”)

Johann Sebastian Bach

Suite n. 4 in mi bemolle maggiore per violoncello solo BWV 1010 (23′ 28”)

16.54 – 17.30

Antonín Dvořák

Sinfonia n. 8 in sol maggiore op. 88 (35′ 51”)

17.31 – 18.06

MUSICA PER FIATI

Paul Taffanel

Quintetto per fiati (23′ 40″)

Darius Milhaud

Petite Symphonie n. 5 per diciotto strumenti a fiato (6′)

Darius Milhaud

Petite Symphonie n. 2 «Pastorale» (4′ 34”)

18.07 – 18.30

Antonio Vivaldi

Nisi Dominus per contralto e archi R. 608 (20′ 52”)

18.30 – 18.40

Spazio informativo

18.40 – 19.06

LA MUSICA SACRA DI ALESSANDRO SCARLATTI

Alessandro Scarlatti

Mortales non auditis, Mottetto per soprano e contralto, con violini (12′ 20″)

Alessandro Scarlatti

Nisi Dominus, Salmo 126 a due voci concertanti e quattro ripieni con violini (12′ 21″)

19.07 – 20.10

NELSON FREIRE SUONA BEETHOVEN

Ludwig van Beethoven

Concerto n. 5 in mi bemolle maggiore op. 73 per pianoforte e orchestra «Imperatore» (37′ 33”)

Ludwig van Beethoven

Sonata in do minore op. 111 (24′ 21”)

20.11 – 20.30

Johann Sebastian Bach

Concerto brandeburghese n. 4 in fa maggiore BWV 1049 (14′ 08”)

20.30 – 21.50

Gustav Mahler

Sinfonia n. 6 in la minore (79′ 37”)

21.51 – 22.25

LA MUSICA DA CAMERA DI WEBER

Carl Maria von Weber

Sonata in do maggiore per violino e pianoforte, op. 10a n. 6 (9′ 36”)

Carl Maria von Weber

Trio in sol minore per flauto violoncello e pianoforte, op. 63 (23′ 54”)

22.26 – 23.00

RECITAL DI ALICIA DE LARROCHA

Antonio Soler

Sonata n. 84 in re maggiore (3′ 20”)

Antonio Soler

Sonata n. 21 in do diesis minore (5′ 35”)

Isaac Albéniz

Zaragoza (3′ 47”)

Isaac Albéniz

Malagueña (3′ 50”)

Manuel De Falla

Danza n. 2 da La vida breve (4′ 21”)

Manuel De Falla

da Il cappello a tre punte (7′ 14”)

Manuel De Falla

Danza del terror da El amor brujo (2′ 18”)

23.01 – 23.43

DAVID OISTRAKH SUONA MUSICA DEL NOVECENTO

Karol Szymanowski

Sonata in re minore op. 9 per violino e pianoforte (22′)

Karen Kachaturjan

Sonata per violino e pianoforte in sol minore op. 1 (19′ 20”)

23.44 – 24.00

Nicolaj Rimskij – Korsakov

Capriccio spagnolo op. 34 (15′ 28”)

x

Iscriviti alla mailing list di RTC

Per rimanere sempre aggiornati sui contenuti indediti, i palinsesti, i programmi le novità e i nuovi servizi di RTC, iscriviti alla nostra newsletter.

Consento al trattamento, alla conservazione ed alla comunicazione dei miei dati personali con le modalità e gli scopi specificati nella Politica sulla privacy